Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 13, 2018 705volte

Fumane (VR) - 5^ Valporun

La partenza della Valporun La partenza della Valporun Foto di Antonio Rossi

La mattinata a Fumane, in Valpolicella, era iniziata nei peggiori del modi con un piovasco veramente intenso a dare il benvenuto ai 120 trailer impegnati su due percorsi non competitivi della Scavalcapastello di 15 e 28 km. L’acquazzone è durato 20 minuti poi fortunatamente il cielo si è un po’ schiarito ed è andato tutto per il verso giusto.

Alle 9.30, presso l’azienda Terre di Fumane, ha preso il via la 5^ Valporun, gara di 10 km inserita nel circuito Verona con la Corsa. Dopo 35’04” si è presentato vittorioso Mattia Guglielmi che è così andato a bissare il successo del 2016. Si è lasciato dietro di 25” Gianluca Pasetto che qui aveva già trionfato tre volte. Terzo posto per Nicola Buffa in 35’52”. Quarto e quinto i fratelli Piubelli con il neo laureato Emanuele a precedere Isacco: 36’41” il tempo per entrambi.

Tra le donne Veronica Paterlini si è dimostrata a suo agio su queste strade: la parmense ha chiuso in 39’ netti, nuovo record del tracciato, e si è lasciata dietro la capoverdiana Sonia Lopes che ha chiuso in 39’49”. Entrambe in passato avevano già vinto questa manifestazione. Terza è arrivata Rossella Guariniello in 42’15”, quarta la trentina Veronica Chiusole e quinta Amelia Girelli. 

In totale hanno chiuso la gara 196 competitivi, ai quali vanno aggiunti una settantina di non competitivi nella 10 km.

Alle 10.40 è stata la volta dei bambini, pochi a dire il vero, solo una ventina in totale. Si sono sfidati in varie distanze a seconda delle varie categorie. 

 

Il video della partenza

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Antonio Rossi

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina