Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 31, 2018 Gianni Tempesta 314volte

Garlasco (PV) – Staffetta 3 x 1 miglio

Partenza Staffetta 3 x 1 miglio Partenza Staffetta 3 x 1 miglio Foto Gianni Tempesta

53 squadre, per un totale di circa 160 atleti, hanno animato la Staffetta su Strada 3x 1 miglio, che si è svolta a Garlasco il 30 maggio. E per l’elevato numero di concorrenti si sono dovute allestire tre batterie, suddivise in base alle diverse categorie di appartenenza; e dove si è assistito ad accesi duelli per aggiudicarsi le migliori posizioni in questa prova del Criterium UISP di Società della provincia di Pavia. La prima serie ha visto in gara il settore femminile, dove, dopo un testa a testa durato per tutta la gara, la compagine della società organizzatrice della Garlaschese (Armandi, Bracciale, Angotti) ha prevalso allo sprint sulle portacolori del Raschiani Triathlon Pavese (Rovescala, Iaccarino, Cevini). Il podio è stato quindi completato dalla seconda squadra del Raschiani Triathlon Pavese (Rundo, Bancolini, Rovescala G). La seconda serie, riservata agli Over 40, ha decretato la doppietta della Garlaschese: il terzetto Atzori, Lazzerini, Sorrentino ha anticipato i tre frazionisti Lanterna, Lucca, Zuccarin.  Alle loro spalle si è piazzato il Brancaleone Asti (Scasso, Lavezzato, D’Andrea). Gli Under 40 hanno poi concluso la manifestazione, ed in questo caso la compagine della SAI di Alessandria (Astorino, Cane, Bavosio) ha piegato la resistenza degli uomini della Garlaschese (Bossi, Meliani, Ben Kachem) e dell’Azalai (Picollo, Fornaro, Cipollina).

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina