Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 25, 2018 Gianni Tempesta 1413volte

Voghera (PV) - 1^ Corsa Pesistica

La partenza La partenza Foto Gianni Tempesta

24 Agosto - Voghera ha ospitato una manifestazione podistica doppiamente particolare: la Corsa Pesistica. I concorrenti, infatti sono stati suddivisi in raggruppamenti di peso, anziché in quelle canoniche per fasce di età; pesati prima di partire in assetto da gara, per una graduatoria atta a premiare i primi tre classificati di ogni categoria. 

La gara, indetta dall’UISP territoriale di Pavia ed organizzata dall’Atletica Pavese, era inserita inoltre nel calendario provinciale delle Moon Ligt Run, che si svolgono ogni mese in occasione della luna piena. 

La partenza è avvenuta sul retro dell’Hotel Zenit e il percorso si è sviluppato su 4.600 metri quasi totalmente chiuso al traffico ed in parte percorrendo lungo la Green Way, dove era fissato anche l’arrivo. Alle 20 sono partiti i camminatori ed alle 20,15 i corridori, per un totale di un’ottantina di concorrenti. 

Ed altra particolarità, inaspettata, è che a vincere la gara in assoluto è stata una donna, Diana Sanda, dell’U.S. Scalo di Voghera, che ha anticipato tutti  i colleghi maschi, oltre ad aver  primeggiato nella categoria F50. Dove si sono piazzate ai posti d’onore Dolcizia Menna (TDS) e Veronica Casiraghi (TDS). 

Nelle altre categorie hanno occupato la prima posizione Teresa Strada (Garlaschese), nella Under 50, che con i suoi 47 chili è stata la più leggera in gara, poi Gianna De Micheli (Avis Pavia) nella F70, e Patrizia Scapolo (Atletica Pavese) nella F50, dove è giunta in seconda posizione Irene Stringo (Atl. Pavese). In campo maschile Roberto Andreetta (U.S. Scalo Voghera) ha colto la prima piazza nella Under 60, cosi come ha fatto Massimo Galas (Avis Vigevano) nella M60. Mauro Nobili (Atletica Pavese) ha invece vinto nella Over 65 davanti ad Enrico Girani (Iriense Voghera) ed Angelo Nardi (Iriense). Nella Over 70 Gianni Tempesta (Atletica Pavese) ha anticipato di poco Stefano Scappini (Garlaschese), mentre nella Over 75 Alessandro Oddo (U.S. Scalo) ha fatto meglio di Luigi Caligiuri (TDS) e Gabriele Cassi (U.S. Scalo). Nella Over 80 Maurizio Berganti (U.S. Scalo) ha battuto Gabriele Brizzi (TDS) e Gioele Di Cresce (Atl. Pavese). Nei medio massimi (Over 80) Nicola Matera ha anticipato Roberto Boati (U.S. Scalo). Vi è stata poi un’altra categoria Extra, quelle degli Over 100, con il concorrente più pesante della gara, Andrea Galante, con i suoi 109 chili. 

Al termine è stata anche stilata una graduatoria di società, anche qui del tutto particolare. La squadra più pesante (data dalla media della somma dei pesi dei partecipanti di una stessa squadra) è risultata la Garlaschese, con 73 chili di media, e la più leggera quella dell’Avis Vigevano, con 69 chili. La manifestazione ha avuto anche finalità benefiche, in quanto il ricavato verrà destinato ad attività sportive in ambito sociale.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina