Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 06, 2018 Graziano Masperi 2384volte

Robecco sul Naviglio (MI) – Strapasciata sul Naviglio

Un Marziano alla Strapasciata Un Marziano alla Strapasciata Foto di Massimo Villani

Non è un caso che alla Strapasciata sul Naviglio ci siano stati ben mille partecipanti. Una non competitiva di 6,7 chilometri andata in scena lunedì sera a Robecco che raccoglie sempre più consensi tra gli appassionati. Organizzata dal Tapascione Running Team nell’ambito della festa del paese, ha tutti i requisiti per diventare una delle corse serali più partecipate del magentino e dell’abbiatense. Percorso bello, in parte nel centro robecchese e in parte nelle frazioni di Carpenzago e Casterno capaci di offrire scenari unici verso sera, quando comincia a farsi buio. Un paio di saliscendi proprio tra le due frazioni hanno reso la corsa più movimentata. Anzi, prima si scende e poi si sale con degli strappetti di pochi metri, ma dalla pendenza impegnativa. Come sempre un nutrito gruppo di runner si è dato battaglia fin dal primo metro della corsa. Con un Fabio De Angeli che da subito ha fatto capire agli altri che non aveva intenzione di prendere la Strapasciata come allenamento. E, infatti, ha fatto il vuoto. Staccando anche corridori come Corrado Mortillaro e Nathan Baroncelli capaci spesso di infastidirlo. È arrivato solo al traguardo dando circa un minuto di distacco al secondo. Naturalmente per tutti gli altri la Strapasciata non era certo una corsa da cronometro. Molti l’hanno presa camminando in tutta tranquillità, godendosi il panorama fino all’ultimo metro. Soddisfazione per l’ottima riuscita della manifestazione da parte del presidente del Tapascione Running Team Gianni Ticozzelli e per tutto lo staff di volontari impegnati nell’organizzare la manifestazione. Ottimo ristoro finale e, alla fine, pasta party per tutti.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Massimo Villani

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina