Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 18, 2018 Claudio Baschiera 464volte

Pozzol Groppo (AL) – 2° Trail di Pozzolgroppo

Partenza Partenza Foto di Claudio Baschiera

Si è svolta domenica 16 settembre la seconda edizione del Trail di Pozzol Groppo organizzato dall’Agriturismo Casa Tui in collaborazione con l’Atletica Iriense di Voghera, manifestazione valevole come 34^ prova del Grand Prix Seniores Fidal Pavia.

Tre i percorsi: la gara lunga 13 km, per tutte le categorie maschili Under60 con dislivello positivo di 500m, la corta da 6,5 km con dislivello positivo di 300m, per donne ed ultrasessantenni maschili, e il “Tui trail” 9 km non competitivi.

I percorsi, tutti impegnativi, hanno permesso agli atleti di ammirare alcuni dei paesaggi più spettacolari offerti dalle colline fra la Valle Staffora e la Val Curone intorno al borgo di Pozzol Groppo. Partenza e arrivo dalla frazione San Lorenzo presso il centro sportivo quindi a risalire su sentieri sterrati e con brevissimi tratti di asfalto. Splendida giornata di sole e ottima l’organizzazione della gara sia dal punto di vista logistico che agonistico, coordinata con passione da Luca e Claudia.

La gara lunga ha visto la vittoria di Fabio Giani, Over45 del Running Oltrepo che ha anticipato il pari categoria Aziz Meliani del GP Garlaschese. Il podio assoluto è stato poi completato da Stefano Pedrazzani Over23 dell’US Scalo. In campo femminile, sul percorso corto, è stata la cinquantenne Giordana Baruffaldi a sbaragliare tutta la concorrenza. Dietro la portacolori del Run8 Team, ma distanziata di quasi un minuto, è giunta Anna Maria Vaghi, Over60 dell’Atletica Pavese, seguita dell’Over23 Alida Lardini.

Nelle varie categorie per età hanno invece prevalso: Andrea Molinelli (Running Oltrepo), fra gli Over35, che ha preceduto Ivan Palumbo (GP Garlaschese); Andros Brichetti (Atletica Iriense Voghera) ha vinto fra gli Over40, a discapito dell’alessandrino Giuseppe Prospato (G.P. Cartotecnica Piemontese) e Simone De Filippi (Atl. Pavese). I cinquantenni hanno salutato la vittoria di Giorgio Splendore (GP Garlaschese), che ha avuto ragione di Cesare Viola (US Scalo) e del monferratese Massimo Annaratone (Bio Correndo). Il piemontese Giuseppe Tardito (Atl. Novese) ha vinto fra gli Over55, davanti a Paolo Cassar (Run8 Team) ed Angelo Carena (Bremese). Fra gli Over23, alle spalle di Pedrazzani troviamo Andrea Squicciarini (Escape Team) mentre fra gli Over45 il gradino più basso del podio è per Marco Zuccarin (GP Garlaschese).
Sul percorso breve fra i sessantenni la palma d’onore è andata a Fabrizio Tiozzo (GP Garlaschese), che ha anticipato Giampiero Berti (US Scalo) e Roberto Melani (100 Torri). Nella categoria Over65 Ambrogio Pagani (Triathlon Pavese) ha prevalso su Tiziano Colnaghi e Nicola Leone entrambi Atletica Iriense Voghera. Fra gli Over70 la vittoria è andata a Lino Marenzi (Atletica Iriense Voghera) che ha preceduto il compagno di società Mario Vencia.
Nella gara in rosa, nella Over23 la Lardini ha anticipando Paola Zani (Running Oltrepo) e Simona Bracciale (GP Garlaschese). Fra le Over35 ha invece vinto Sara Zampillo (Atletica Iriense Voghera) davanti a Elisa Cravioli (GP Garlaschese); fra le Over40 Elisabetta Della Valle ha regolato Samanta Minudri (US Scalo) e Barbara Baracco (GP Garlaschese). Tra le cinquantenni dopo Baruffaldi si classificano Gisella Trombin (US Scalo) e Antonia Cavanna (Atl. Pavese), mentre fra le Over60 seconda piazza per Rosanna Rossi (Atletica Iriense Voghera). Tra le Over70 doppietta dell’Atletica Pavese con Invernizzi Carilla e Irene Stringo rispettivamente prima e seconda.
Infine fra gli Under23 maschili vittoria per Giovanni Viola (US Scalo) emulato dalla sorella Alice fra le Under23 femminili.
"Una delle mie gare più belle - ha esordito così il vincitore Giani - provengo da buoni risultati e quello di Pozzol Groppo per me è un sigillo a una stagione più che positiva. Sono partito forte poi ho controllato gli avversari, ed è stata la scelta migliore per consentirmi di terminare la gara in crescendo".
"La vittoria di oggi - ha detto la Baruffaldi - è un buon trampolino di lancio per le prossime gare. Ho apprezzato il percorso, ma soprattutto la cornice naturale che lo circondava. Sono poi rimasta felicemente sorpresa per il calore di quanti ci attendevano all’arrivo".
Nella speciale classifica redatta considerando i tempi, compensati sulla lunghezza del percorso, stabiliti dagli atleti nella gara di Pozzolgroppo e nel Ceresino Night Trail di fine maggio i vincitori sono risultati: Alida Lardini donne Under40, Gisella Trombin (US Scalo) donne Over40, Andrea
Squicciarini (Escape Team) uomini Under35, Renato Salvini (Running Oltrepo) uomini Over35, Angelo Carena (Bremese)  uomini Over50 e Giampiero Berti (US Scalo) uomini Over60.

Per quanto riguarda la classifica a squadre, primo posto per l’Atletica Pavese, seconde a pari merito l’US Scalo e il GP Garlaschese.

Apprezzatissimo dai partecipanti il ristoro finale a base di miele, biscotti e focacce, tutto rigorosamente prodotto artigianalmente dall’agriturismo. Così come sono state apprezzate le premiazioni perfettamente condotte da Benedetta.

"Una bellissima giornata e una manifestazione ben riuscita - commenta Claudia Torre, l’anima femminile dell’evento - Sono state settimane di duro lavoro, ma per questa seconda edizione non potevamo chiedere di meglio. Un grazie di cuore a tutti quelli che ci hanno dato una mano prima, durante e dopo l'evento. Senza i volontari non ce l'avremmo mai fatta".

Le classifiche della gara sono consultabili sui siti www.FidalPavia.it e www.podisti.net. I prossimi appuntamenti in provincia di Pavia per l’Atletica Leggera sono per il fine settimana del 22 e 23 settembre a Pavia per le finali nazionali dei CDS su pista Under23 e la mattina di domenica 30 settembre, sempre a Pavia, con la Corripavia 16^ edizione della maratonina più longeva della provincia di Pavia.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina