Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 04, 2018 468volte

Paderno Dugnano (MI) - 5° Eurotrail

Una partenza 2018 Una partenza 2018 Foto di Roberto Mandelli

Affaticati ed entusiasti, questi i due aggettivi che più si addicono ai quasi 250 partecipanti della 5^ edizione dell’Eurotrail che si è svolta il 2 dicembre al Lago Parco Nord di Paderno Dugnano.
Affaticati perché il percorso di 4,5 km, da percorrere una volta per le donne e gli uomini dai 65 anni in su e due volte per tutte le altre categorie maschili, con i suoi sali e scendi si è rivelato decisamente impegnativo, entusiasmando però i partecipanti tanto che in diversi, dopo l’arrivo, hanno manifestato il loro apprezzamento.
Mattinata fredda e coperta con il sole che ha fatto capolino solo all’inizio delle gare giovanili che hanno visto coinvolti oltre 700 fra ragazzi e ragazze, un antipasto di quello che vedremo a partire dal 13 gennaio al Cross per Tutti.
Puntuale la partenza alle 9,00 che io e RobertosuperclikMandelli (complimenti per il traguardo delle 900.000 foto raggiunte proprio a Paderno!) abbiamo osservato dalla piattaforma mobile messa a disposizione dall’Euroatletica 2002.
La gara femminile ha visto la vittoria della giovane Susanna Marsigliani che si è imposta in 19’16” davanti ad Alessandra Arcuri (19’42”) e a Ilaria Brunati che ha chiuso in 20’15”. Mentre arrivavano le prime, transitavano sul sentiero sovrastante l’arrivo gli uomini e il primo, con già un buon vantaggio, aveva la maglia blu che ho scoperto poi essere quella di Manuel Molteni.
Nel frattempo arrivava anche il primo dei “più maturi” e anche se non esiste una classifica ufficiale per questa gara, mi fa piacere segnalare che il più veloce è stato Giovanni Civillini (SM65) che ha chiuso in 22’33” davanti al pari categoria Virginio Redaelli (23’24”) e all’intramontabile Aldo Borghesi (SM75+) al traguardo in 23’36”.
Nel secondo giro Manuel Molteni, già vincitore della 3^ edizione, aumentava il suo vantaggio vincendo con il tempo di 31’26”. Al secondo posto, staccato di oltre 2’ si è piazzato Giuseppe Fontana (33’27”) mentre il podio è stato completato da Francesco Bassani arrivato dopo 34’ esatti di gara.
Appena terminate le premiazioni è riecheggiato il colpo di pistola della partenza della prima gara dei giovanissimi e da lì è stato un susseguirsi di entusiasmo, fatica, ma anche tanta festa.

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Roberto Mandelli
Fonte Classifica: My Sdam

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina