Stampa questa pagina
Dic 21, 2018 725volte

Kenneth Kiplagat Limo, vittoria e record alla Mersin Marathon

L'arrivo del vincitore L'arrivo del vincitore Foto Organizzatori/IAAF

16 Dicembre - Quarta edizione della Mersin Marathon (IAAF Bronze Label road race), in Turchia, con vittoria, pb e record della gara per il 28enne keniano Kenneth Kiplagat Limo in 2h10:12 che migliora il precedente limite, il 2h11:21 del marocchino Hassane Ahouchar, stabilito un anno fa.

La gara ha visto un gruppo di sei atleti subito in testa con passaggio al 10 km in 31:37; alla mezza, passaggio in 1h06:18, in testa a condurre l’altro keniano Hillary Kipchumba, con vantaggio di 200 metri su Limo. Ma, superato il 26° km, l’azione decisa di Limo lo porta a superare il connazionale e ad avviarsi verso il trionfo. Podio, così, interamente keniano, con Kipchumba, secondo in 2:10:43, e  Benard Cheruiyot Sang, terzo in 2:14:46.

In campo femminile, vittoria della etiope Konjit Tilahun in 2h33:18 (resiste il record della gara, stabilito 12 mesi fa dalla keniana Truphena Chepchirchir in 2h28:47) che dopo essere passata alla mezza in compagnia della connazionale Chaltu Dida in 1h14:13, riesce a staccarla dopo il 30 km avviandosi verso il successo.