Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 24, 2019 498volte

Già buono il primo ciak al “Miglio di Segrate”

La manche femminile vissuta sul duello tra Gandolfi (408) e Drelicharz (389) La manche femminile vissuta sul duello tra Gandolfi (408) e Drelicharz (389) Foto: Andrea Lo Faro

Le prime edizioni sono spesso causa di preoccupazione per gli organizzatori e sinonimo di problemi per i partecipanti. Invece sabato pomeriggio 21 settembre 2019 a Segrate (MI) è filato tutto per il verso giusto in occasione del 1° Miglio di Segrate, 8^ prova del Club del Miglio 2019 che ripartiva dopo la sosta estiva. Naufragata l’opzione Saini, chiuso per lavori di manutenzione, la gara ha trovato asilo presso la Scuola Leopardi.

Molto meglio così, anche perchè il contemporaneo concerto di Jovanotti a Linate avrebbe comportato non pochi problemi agli atleti per raggiungere il centro sportivo Saini, in quanto molte strade erano state chiuse al traffico.

L’Atletica Segrate, con la collaborazione del Comune di Segrate, presso la struttura scolastica ha messo a disposizione ampi spazi, spogliatoi con docce e tutta la logistica necessaria. Organizzazione curata nei minimi particolari tanto che chi Vi scrive è riuscito anche a recuperare il suo GPS, malgrado lo avesse seminato negli spogliatoi.

Il tracciato partiva dalla piccola pista in cemento da 200 metri della scuola che andava percorsa per due volte. Si usciva poi nel parco per un anello dal fondo misto tra sterrato, erba e lastricato. Ripetuto due volte anche il giro esterno, si rientrava e sprintava per un’ottantina di metri scarsi, fino alla linea di partenza.

Dopo il solito gioioso prologo su distanze ridotte riservato ai più giovani, si è passati ai senior. Bella la manche femminile, vissuta sul duello tra la classe 2002 Sara Gandolfi (Atletica GISA) che ha prevalso in 5’25”38 su Joanna Drelicharz (Atletica Lonato), vera star SF40 tanto da essere stata invitata per una batteria master di ottimo livello anche al recente Golden Gala di Roma. Terza classificata Eva Volpari dell’Atletica Arvedi.

Gare maschili altrettanto divertenti e combattute. Nella prima (da SM65 a salire) arrivo mozzafiato tra Emilio Lazzaroni (Ambrosiana) e Giovanni Galmarini (Gallaratese) che hanno lottato gomito a gomito. Vittoria del primo per una manciata di centesimi. Il miglior crono della giornata è stato conseguito da Simone Zago (Atletica Stramilano) con 4’58”14. Per tutti i dettagli potete trovare i risultati cliccando qui.

Ora, dopo una sosta nel prossimo weekend, partirà la rumba degli ultimi appuntamenti, uno dietro l’altro, ma attenzione perché saranno tre e non due. Dopo le tappe a Chiavenna (SO) il 5 Ottobre e a Carate Brianza (MB) il 12, il Club effettuerà le premiazioni del circuito il 19 Ottobre a Milano, in occasione del Miglio di Milano. Gara che avrà luogo nella prestigiosa cornice del centro cittadino, tra l’Arco della Pace ed il Castello Sforzesco. Per il momento ci fermiamo qui, ma ritorneremo sull’argomento. Intanto per favore segnate anche questa data col circolino rosso sul Vostro calendario.

1 commento

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina