Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 18, 2020 Claudio Baschiera 476volte

Pavia – 4° Cross della Motonautica

Partenza 1^ batteria Partenza 1^ batteria Foto di Claudio Baschiera

16 febbraio - Martina Gambuzza del CUS Pavia e Alessandro Bossi del GP Garlaschese hanno vinto la quarta edizione del “Cross della Motonautica“, gara valida come 3^ Prova del Grand Prix Seniores Fidal Pavia 2020, che si è disputata a Pavia domenica con l’ottima organizzazione dell’Associazione Motonautica.
Oltre duecento atleti, fra master e giovanissimi, si sono cimentati su un percorso bello, ma impegnativo, disegnato nei pratoni del parco della Motonautica; tracciato reso ancora più faticoso da diversi saliscendi, da un passaggio nella sabbia e dai continui cambi di direzione.

La prima serie ha visto all’opera le donne e gli ultrasessantenni maschi impegnati su tre giri del tracciato, per un totale di poco più di 3400 metri. Alle spalle di Gambuzza sul podio assoluto troviamo l’Over23 Benedetta Broggi (Triathlon Pavese) e Irene De Caro (Cus Pavia).
I podi di tutte le categorie femminili sono stati: nella categoria Over23 dopo Broggi si classificano Nicoleta Sanda (Running Oltrepo) e Michela Bosco (GP Garlaschese). Tra le Over35 vittoria per la portacolori dell’Atl. Vigevano Irene Bonizzoni. Tra le quarantenni Silvia Malagoli (GP Garlaschese) ha fatto meglio di Lucia Musselli (Run8 Team) e Gaia Cevini (Triathlon Pavese). Fra le Over50 Loredana Rollandi (US Scalo) ha preceduto Karolina Pyszka (Atletica Iriense Voghera) e Mary Li Perni (TDS). Fra le Over60 Giordana Baruffaldi (Run8 Team) ha prevalso su Anna Maria Vaghi (Atl. Pavese) e Lucia Gorla (Run8 Team). Francesca Mattiolo (Atl. Pavese) ha vinto invece tra le Over70 anticipando la compagna di società Carilla Invernizzi e Maria Pirastu (Avis Pavia). Infine, fra le più giovani, Under23 gradino più basso del podio per Maddalena Costa (Atl. Vigevano).


In campo maschile fra gli Over60 Enrico Mantegazzi (Atl. Pavese), ha vinto davanti a Esterino Uggetti (Avis Pavia) e Salvatore Sanacuore (US Scalo). Fra gli Over 65 Francesco Macrì (Atl. Pavese) ha preceduto Claudio Baschiera (Atletica Iriense Voghera) e Giuseppe Fiini (Atl. Pavese). Nella Over 70 Francesco Puccio (Atl. Pavese) ha fatto meglio di Tiziano Colnaghi (Atletica Iriense Voghera) ed Enzo Capuzzo (Avis Pavia). Infine, fra gli Under23 podio tutto 100 Torri infatti, dopo Patrono, troviamo Pietro Brotos e Riccardo Saletta.

La seconda prova, disputata su 5 giri del tracciato per un totale di oltre 5500 metri, ha visto impegnate le categorie maschili Under60, con un podio assoluto di tutto rispetto, con l’Over23 del GP Garlaschese Alessandro Bossi a precedere il pari categoria della 100 Torri Luca Ferro e Riccardo Patrono, anch’egli della 100 Torri.
Nelle categorie per età si sono avuti i seguenti responsi: nella Over23 la terza piazza è stata appannaggio di Andrea Squicciarini (GP Garlaschese) mentre nell’Over35 Giovanni Mascherpa (Free Zone Brescia) si è imposto su Simone Dell’Acqua e Davide Bisi entrambi Triathlon Pavese. Tra i quarantenni ha primeggiato Fabio Chiesa (AMP), che ha battuto Alessandro Oddo (US Scalo) e Gabriele Spirolazzi (Escape Team). Nella Over45 la vittoria è andata a Gianluigi Vettemberge (Triathlon Pavese), che ha anticipato Alberto Rampulla (Canottieri Ticino) e Andros Brichetti (Atletica Iriense Voghera). Gianluca Atzori (GP Garlaschese) si è invece imposto fra gli Over50, davanti a Daniele Barozzi (Atl. Pavese) e Stefano Lanfranchi (GS San Martino). Tra i cinquantacinquenni ha primeggiato Paolo Giudici (100 Torri), che ha preceduto Silvio Cattaneo (GP Garlaschese) e Daniele Lucchiari (US Scalo).

 “E’ stata una bella manifestazione - commenta la vincitrice Gambuzza - su un percorso molto bello anche se muscolarmente tosto. Sono partita bene e sono riuscita a mantenere un buon ritmo riuscendo, nel tratto conclusivo, ad avere la meglio su Benedetta Broggi”.

A seguire le numerose gare delle categorie Fidal giovanili, con Cadetti, Ragazzi ed Esordienti a disputarsi la vittoria sotto il vigile controllo di Francesco Decortes, tecnico della società organizzatrice e tracciatore del percorso.

Nella categoria Ragazzi si impone Diego Galmozzi (Atl. Casorate Primo) su Mattia Guidi e Michele Bosoni ambedue della 100 Torri & Vigevano Young mentre fra le Ragazze eccellente prova per Sara Elbahani (100 Torri & Vigevano Young) vittoriosa sulla compagna di casacca Martina Boggiani e su Alice Inchisciano (Atletica Iriense Voghera). Tra i Cadetti vittoria per Pietro Losio (CUS Pavia) secondo Lorenzo Piccinelli (100 Torri & Vigevano Young) e terzo Moussa Bianchi (ALA Abbiategrasso). Tra le Cadette domina Francesca Comerci (100 Torri & Vigevano Young), che prevale su Francesca Zacheo (CUS Pavia) e Ginevra Pozzi (100 Torri & Vigevano Young).
Negli Esordienti en plein di vittorie per la 100 Torri con Leonardo Landi fra gli EM10, Carolina Spadini fra le EF10, Cristian Tarantola fra gli EM8 ed Emma Silvaggio fra le EF8 infine Davide Spadini e Beatrice Comini trionfano nelle rispettive categorie EM5 e EF5.

Torte e dolci l’hanno fatta da padroni nel ricco ristoro dove è stato molto gradito anche il risotto alla milanese, il tutto allestito dalle socie dell’AMP. Al termine la premiazione dei vincitori, con il presidente Enrico Beltramelli a fare gli onori di casa, e la collaborazione del mitico Gino, speaker ufficiale dell’evento.

“È stata una bella giornata, anche supportata dal sole che ha fatto da cornice al campo gara, disegnato con maestria all’interno dell’area della nostra associazione – spiega Daniela Bardotti – Buona l’affluenza, e soprattutto ho visto tantissimi giovani, e questo era il nostro obiettivo.”

I risultati completi sono disponibili su www.podisti.net e www.fidalpavia.it e www.fidalpavia.it, su quest’ultimo sito anche un ricco album fotografico.
Il prossimo appuntamento in provincia di Pavia per l’Atletica Leggera è per la mattinata di domenica 15 marzo p.v. a Vigevano per la l’edizione 2020 della Scarpa D’Oro HM quest’anno valida come prova unica di Campionato Provinciale Individuale di maratonina per le categorie Seniores/Master.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina