Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 29, 2018 padre Pasquale Castrilli 764volte

Ragusa, la maratona più a sud d'Italia

Ragusa, la maratona più a sud d'Italia Foto di Giulia Vizzini

Temperature miti alla 15ma edizione della Maratona di Ragusa svoltasi domenica 28 gennaio. Il migliaio di partecipanti a tutte le gare in programma si è trovato a gareggiare con una piacevole temperatura considerando che questi sono i giorni più freddi dell’anno!

La maratona, partita alle ore 8.10, ha visto la vittoria di Tito Tiberti al maschile (2.42’24’’) e di Lorena Piastra al femminile (3.22’44’’). La StraRagusa (mezzamaratona), partita alle 9.50, ha premiato Alberto Amenta tra gli uomini (1.11’56’’) e Margareth Maia Cotrin tra le donne (1.26’47’’). Arrivati al traguardo 159 atleti nella maratona e 537 nella mezzamaratona.

Accanto alle due distanze classiche erano i programma una gara fitwalking di 21km e una Family Run di 3,2km. Partenza delle gare nella parte alta di Ragusa, nei pressi del Liceo Fermi, arrivo nella splendida cornice barocca di Ibla, dinanzi al Giardino Ibleo, a poche centinaia di metri dal Duomo dedicato a S. Giorgio.

Scorci con interessanti panorami (bellissimi i muretti a secco!), si alternano a tratti in zone piuttosto sconnesse e periferiche. Un percorso per chi ama la discesa, molti, infatti, sono i chilometri con dislivello negativo.

 

I miei voti

Percorso: 7

Ristori: 8

Organizzazione: 8

Costo iscrizione: 10

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina