Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 06, 2020 897volte

Davide Raineri a 47 anni record mondiale SM45 sul miglio a 2’35”/km di media!

Davide Raineri al momento della presentazione pre-gara Davide Raineri al momento della presentazione pre-gara Foto: R.Mandelli

SERVIZIO FOTOGRAFICO

Inizio scoppiettante per l’edizione 2020 del Club del Miglio che nella prima tappa, il 30° Miglio Ambrosiano - 1° Miglio Don kenia Run, ha messo sulla rinnovata pista del Centro Mattei di San Donato Milanese (MI) il meglio dell’atletica italiana insieme ad ospiti stranieri di grande spessore, come ben descritto dall’amico e collega Lorenzini in questo articolo. Da parte mia Vi parlerò invece di giovanili e master, perché anche a questo livello non sono mancati due elementi che rendono felici gli amanti del nostro sport, ovvero quantità e qualità. Per quanto riguarda i numeri, è stato bello vedere circa 400 atleti in pista, tenuto presente che per i motivi ben noti, tutti i più piccoli, ovvero ad esempio la fascia esordienti, quella che di solito riempie l’Arena Civica Milanese in campo e di genitori la tribuna, non hanno potuto partecipare, altrimenti si sarebbe andati tranquillamente a numeri a quattro cifre.

Per quanto riguarda la qualità, non possiamo che cominciare con Davide Raineri (C.S. San Rocchino), capace di migliorare il record mondiale sul miglio categoria M45, portandolo da 4:13:96 a 4:10:30. Record che aveva cercato di conquistare due anni fa in un’altra tappa dal Club a Chiavenna (SO), fallendolo per pochi millesimi e poi aveva successivamente conquistato l’anno scorso nella splendida cornice del Golden Gala, sulla pista dello stadio Olimpico romano. In entrambe le occasioni aveva corso sostanzialmente da solo. Ieri sera invece, inserito nella seconda batteria elite ha sfruttato bene un “trenino” per poi uscire prepotentemente sul rettilineo finale. Miglioramento sensibile e malgrado ciò l’atleta ha confessato che forse avrebbe potuto addirittura fare meglio, ma temendo di “saltare” non aveva osato spingere di più nelle prime fasi della gara. Chapeau ad un quarantasettenne capace di correre i fatidici 1609,34 metri alla media di 2’35” al chilometro!

Oltre al marziano Raineri, venendo ai migliori delle altre categorie master, ecco i loro nomi. A fianco non inseriamo il tempo sul miglio, quello lo potete leggere qui sulla pagina dei risultati (compresi i passaggi cronometrati ai 1500 metri), ma la media al chilometro che rende meglio l’altissima qualità del meeting.

SM: Francois Margetta (DKR) media 2’40”

SM40: Salvatore Gambino (DKR) media 2’45”

SM35: Mattia Bertocchi (DKR) media 2’53”

SM50: Alessandro Marini (Atl. Paratico) media 3’ 03”

SM45: Giuseppe Affabile (Castenaso Celtic Druid) media 3’05

SM55: Massimo Cimato (Road Runner) media 3’14”

SM60: Pasquale Maresca (Alpinistico Vertovese) media 3’17”

SM65: Francesco Macrì (Atl Pavese) media 3’38”

SM70: Rodolfo Rencurosi (Atl Vignate) media 4’05”

SM75: Enzo Capuzzo (AVIS Pavia) media 4’29”

SM80: Oscar Jacoboni (Euroatletica 2002) media 5’27”

A livello giovanile i vincitori, sempre sul miglio sono risultati per i PM Hibraim Jammeh (Pro Patria) e nei JM Abbaoubi Hanvar (Pro Patria). Mentre sui 1000m: CM Manuel Zanini (Atl  Gavirate) e RM Alessandro Casoni (Calcestruzzi Corradini)

Al femminile le migliori sul miglio sono state, nelle rispettive categorie ed in ordine di tempi: SF Giulia Zanne (Atl. BS Metall. San Marco, PF Laura Pellicoro (Bracco), SF35 Lia Tavelli (Atl Lonato), JF Sara Gandolfi (Gisa), SF55 Elena Anna Fustella (Atl Lecco Colombo Costruz), SF40 Ida Barone (Road Runner), SF50 Paola Zaghi (Zeloforamagno), SF55 Lorena Panebianco (Zeloforamagno), SF65 Rosanna Rossi (Iriense Voghera), SF70 Francesca  Cardarulo (Athletic Team), SF75 Teresa De Pace. Mentre sui 1000metri: CF Sofia Camagna (Studentesca San Donato) e RF Alice Minelli (CRAL La Scala).

Mentre magari state pensando per quanti metri potreste correre tenendo la media di Raineri ;-) il Club del Miglio Vi da l’appuntamento per le altre due tappe previste per il 3/10 a Lonato del Garda (BS) e Pioltello (MI) il 10/10.

Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina