Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 05, 2021 Silvio Scotto Pagliara 417volte

Alvignano (CE) - Alvignano Corre virtual race

La locandina La locandina Foto Organizzatori

Si è conclusa con successo la prima edizione dell’Alvignano Corre - Virtual Race, la gara virtuale organizzata dall’Associazione Sportiva Alvignano Running- targata ASI - che si è svolta nei giorni 23, 24 e 25 aprile 2021.

“Corri dove, come e quando vuoi!”, questo lo spot coniato dalla Società organizzatrice.

“Un’edizione speciale, organizzata nell’attesa che si possa riprendere con la gara podistica tradizionale; quella che vedrà numerosi atleti percorrere le nostre strade e animerà la nostra amata Cittadina”, queste le parole del Presidente dell’Associazione Sportiva Luigi D’Argenzio, da sempre e congiuntamente a tutta l’ASI, impegnato nella promozione dello Sport e della valorizzazione del territorio.

Alla gara virtuale hanno preso parte - tra l’altro - numerosi atleti partecipanti da diverse parti del territorio nazionale, che hanno poi onorato l’evento anche con messaggi pieni di entusiasmo, soddisfazione e tanta voglia di continuare.

Al termine della tre giorni di corsa - stilata la classifica in base ai tempi inviati e certificati da ogni singolo partecipante - si è concretizzato il podio, che vede la vittoria assoluta dell’atleta Raffaele Petrillo (AS Alvignano Running) in 38:20; a seguire Ferdinando Migliaccio (’ASD Podistica Sammaritana) in 39:23 e Stefano Antonio Di Lecce (ASD Runners Pescara) in 40:30.

I primi due posti del podio femminile - invece - sono occupati dalle atlete dell’ASD Podistica Sammaritana con la vittoria di Anna Santoro (in 47:03) e di Marianna Di Nardo (tempo 48:23) al secondo posto; il terzo gradino, invece, è appannaggio di Elvira MARINELLI (AS Alvignano Running) in 50:41.

La manifestazione - come afferma e sottolinea l’organizzazione - ha avuto un successo inaspettato, ma soprattutto ha raggiunto l’obiettivo prefissato e cioè quello di unire ed aggregare il popolo sportivo dell’intera nazione in questo particolare periodo storico.

“Ritorneremo più forti di prima”, così si esprime il Presidente D’Argenzio, mettendo in risalto il valore dello Sport e dell’Associazionismo, concludendo che: “Nello Sport, come nella vita, non bisogna mai fermarsi. Guardare avanti e correre sempre nella giusta direzione, anche inciampando e cadendo. Solo così possiamo dire con orgoglio di aver contribuito a migliorare la nostra società, o quanto meno di averne fatto attivamente parte”.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina