Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 04, 2021 Ufficio Stampa Evento 784volte

Compaccio (BZ) - 8^ Mezza Maratona Alpe di Siusi, trionfano Baldacchini ed Ellis

La partenza La partenza Foto Brena-CometaPress

4 Luglio - In pillole: A tagliare per primo il traguardo dell’ottava edizione della Mezza Maratona Alpe di Siusi è stato il bergamasco Alex Baldaccini nel tempo di 1:18’36” lasciando la piazza d’onore al bolzanino Markus Ploner e terzo gradino del podio per lo svizzero Patrick Wägli. Parla olandese la prova femminile sulla medesima distanza di 21 chilometri e un dislivello di 600 metri, che ha visto il successo di Jacobs Ellis con il tempo finale di 1:38’32” che ha anticipato la valdostana Stefania Canale e Ana Nanu dell’Atletica Rimini Nord.
Sono stati oltre 500 i runner che hanno preso il via alla competizione, in rappresentanza di tredici nazioni, nel segno della ripartenza. 

A 1.800 metri d’altitudine, in mezzo a verdi distese d’erba, e con una vista panoramica su Sassolungo, Sassopiatto e il massiccio dello Sciliar:questo lo scenario naturale che ha accompagnato i 500 podisti lungo i 21,0975 chilometri della Mezza Maratona dell’Alpe di Siusi.

Padrone della gara maschile è stato Alex Baldaccini, bergamasco di San Giovanni Bianco che difende i colori del G.S. Orobie Hoka One One, e che ha concluso la gara in 1:18’36”. «Siamo partiti veloci e abbiamo fatto gara di coppia con Markus Ploner, ma dopo una decina di chilometri, quando il dislivello è iniziato a crescere, ho allungato proseguendo in solitaria  - ha commentato il 33enne orobico – . E' la mia prima partecipazione qui all’Alpe di Siusi: un’ottima scelta anche in termini di allenamento, visto il proseguo della stagione e delle gare di Coppa del Mondo di skyrunning a cui vorrò partecipare».

Alle sue spalle il bolzanino Markus Ploner del team ASV Sterzing staccato di 2’23”, e sul gradino più basso del podio lo svizzero di Frauenfeld Patrick Wägli che ha fermato il tempo in 1:22’85”. 

Tra le donne la vittoria è andata alla olandese Ellis Jacobs con il tempo di 1:38’32”: «Un ottimo allenamento perché da noi in Olanda le salite non esistono – ha sottolineato all’arrivo – e io prediligo le maratone su strada». La vincitrice ha preceduto di 1’33” la valdostana Stefania Canale e Ana Nanu, runner dell’Atletica Rimini Nord che ha concluso la gara con il tempo di 1:40’09”. 

CLASSIFICHE 

Classifica Uomini      

1 Baldaccini Alex  (ITA)  G.S. Orobie Hoka One 1:18.36,5

2 Ploner Markus  (ITA)  ASV Sterzing +2.23,6

3 Wägli Patrick  (SUI)  LC Frauenfeld +4.49,2

4 Jbari Khalid  (ITA)  Atletic Club 96 Alpe +7.36,4

5 Nussbaum Benedikt (GER) D-Bernstadt +8.48,9

6 Dagostin Andrea  (ITA)  Atletic Club 96 Alpe +8.49,6

7 Lang Christian  (ITA)  SK Rückenwind +11.02,1

8 Villa Lorenzo  (ITA)  Atletica MdS Panaria.. +11.58,5

9 Stuffer Christian  (ITA)  ASV Gherdeina Runners +12.15,2

10 Unterhuber Stefan  (ITA)  Terenten +12.28,7 

Classifica Donne    

1 Jacobs Ellis  (NED) STB 1:38.32,6

2 Canale Stefania  (ITA)  Società polisportiva.. +1.33,7

3 Nanu Ana  (ITA)  Alt. Rimini Nord +2.58,4

4 Pircher Petra  (ITA)  Rennerclub Vinschgau +3.57,0

5 Generali Francesca  (ITA)  Parmarathon +5.03,0

6 Monsorno Valentina  (ITA)  US Stella Alpina Car.. +5.54,6

7 Arcuri Alessandra  (ITA)  Gsa cometa +8.14,3

8 Schermuly Carolin  (GER) LC Mengerskirchen +11.21,3

9 Santini Anna  (ITA)  USD Cermis +12.24,2

10 Pacchetti Anna  (ITA)  womantriathlon +15.23,1

Per i runners più allenati e che hanno “fame” di corsa e avventura, ci sono ancora dei pettorali disponibili per la Rosengarten Schlern Sky Marathon, la maratona alpina corsa intorno al Gruppo del Catinaccio in programma il 10 luglio. La partenza è a Tires/ S. Cipriano a 1.100 metri e si potrà raggiungere nel punto più alto i 2.610 metri del Passo Principe. Grazie all’offerta di due percorsi, il primo da 45 chilometri e il secondo da 36, la Rosengarten Schlern Sky Marathon è un evento da non perdere nel cuore delle Dolomiti. 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina