Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 29, 2021 Ufficio Stampa Evento 331volte

Brunico (BZ) – 22^ Corsa delle patate, trionfano Ploner e Tschurtschenthaler

Pircher, Tschurtschenthaler, Lanthaler e Achmueller Pircher, Tschurtschenthaler, Lanthaler e Achmueller Foto hkMedia

28 agosto – Anche se ha cambiato nome, sabato pomeriggio la classica del podismo, lunga 17,6 chilometri per soli 60 metri di dislivello da Brunico a Campo Tures, ora ribattezzata "Corsa delle patate", è stata vinta da due volti conosciuti. Il vipitenese Markus Ploner e Agnes Tschurtschenthaler di Sesto Pusteria si sono affermati nella quarta tappa del circuito podistico Top7 in una giornata caratterizzata da temperature autunnali.

Alla partenza a Brunico le podiste e i podisti hanno dovuto lottare con un forte vento contrario. Tra loro c’era anche il campione uscente, Markus Ploner, che dopo circa tre chilometri ha staccato i suoi inseguitori più tenaci dalla sua scia, e nei successivi 14 chilometri ha disputato una corsa solitaria in testa alla gara. Il 40enne di Vipiteno, che da alcuni anni abita a Bolzano, per l’esattezza a Rencio, ha raggiunto il traguardo a Campo Tures in 58’13” minuti. Ha impiegato 20 secondi in più di due anni fa, ma allora aveva vinto in condizioni di gran lunga meno impegnative. 

“Mi trovo molto bene su questo percorso. Naturalmente sono molto contento di aver vinto per la seconda volta questa classica della corsa altoatesina. Ma è stato molto impegnativo con il forte vento contrario che ci ha accompagnato per quasi tutto il percorso”, ha affermato Ploner, che ha battuto i due gardenesi Luis Schenk (Santa Cristina/1h00’09”) e Luca Clara (Chiusa/1h00’17”). Ai piedi del podio si sono classificati rispettivamente quarto e quinto Lukas Messner (1h00’50”) e Martin Plankensteiner (1h01’46”).
Michael Hofer, che è in testa alla classifica generale della Top7, è arrivato 14° racimolando dei punti preziosi per la classifica. Il giovane atleta di spicco di Nova Ponente ha gareggiato nonostante la condizione non ottimale.   

Quinto trionfo per Agnes Tschurtschenthaler. In campo femminile la sua gara è stata un grande spettacolo. La 39enne di Sesto Pusteria ha vinto  in 1h06’07. Per Tschurtschenthaler, che con il suo tempo di 1h02’15” detiene anche il record femminile della manifestazione, questa è stata la quinta vittoria al rinomato evento podistico in Val Pusteria. Un maggior numero di successi è stato raggiunto soltanto dalla sarentinese Renate Rungger, che è salita per sette volte sul gradino più alto del podio. 

“La prestazione corrisponde a quanto fatto in allenamento e ne sono soddisfatta. Non ho ancora il ritmo di gara e per questo mi sono affidata alle sensazioni. Per tre quarti della gara mi sono nascosta dietro agli uomini grandi, mentre nella parte conclusiva ho lottato da sola contro il vento. Come sempre, però, è stata una gara favolosa a cui partecipo sempre volentieri”, ha riassunto Agnes Tschurtschenthaler, che fra due settimane probabilmente prenderà parte alla gara “di casa”, la Südtirol Drei Zinnen Alpine Run.   

Alla Corsa delle patate si è classificata seconda Petra Pircher. L’atleta di Lasa, che è in testa alla classifica generale femminile della Top7, ha raggiunto il traguardo in 1h14’11”, con un vantaggio di 14 secondi su Ingrid Lanthaler, alla partenza per la S.A.F. Bolzano. Anche Pircher è nell’albo d’oro della manifestazione, avendola vinta nel 2016, e consolida il vantaggio nella classifica generale della Top7.  

La serie Top7 2021 proseguirà tra un mese: domenica 26 settembre si svolgerà la Soltn-Maratonina di montagna. Sarà la penultima tappa dell’amato circuito podistico in Alto Adige che si concluderà il 23 ottobre con l’Age Factor Run a Bronzolo.   

Le classifiche

Maschile

  1. Markus Ploner ITA/ASV Sterzing Volksbank 58’13”
  2. Luis Schenk ITA/Atletica Gherdeina Raiffeisen 1h00’09”
  3. Luca Clara ITA 1h00’17”
  4. Lukas Messner ITA 1h00’50”
  5. Martin Plankensteiner ITA 1h01’46” 

Femminile

  1. Agnes Tschurtschenthaler ITA/ASV Niederdorf Raiffeisen 1h06’07”
  2. Petra Pircher ITA/ASC Laas Raiffeisen 1h14’11”
  3. Ingrid Lanthaler ITA/SAF Bolzano 1h14’25”
  4. Sarah Schenk AUT 1h17’31”
  5. Tanja Scrinzi ITA/SG Eisacktal Raiffeisen ASV 1h18’38” 

Albo d’oro della Corsa delle patate 

2021: Markus Ploner (ASV Sterzing Volksbank) 58’13” / Agnes Tschurtschenthaler (ASV Niederdorf Raiffeisen) 1h06’07”

2020: edizione saltata a causa della pandemia di coronavirus

2019: Markus Ploner (ASV Sterzing Volksbank) 57’53” / Maria Chiara Cascavilla (AS La Fratellanza 1874) 1h03’28”

2018: Marco Najibe Salami (C.S. Esercito) 55’47” / Elena Casaro (ATL. Di Lumezzane C.S.P.) 1h10’39”

2017: Khalid Jbari (Atletic Club 96) 59’43” / Agnes Tschurtschenthaler (ASV Niederdorf) 1h04’36”

2016: Peter Lanziner (US Quercia Trentingrana) 56’32” / Petra Pircher (ASV Rennerclub Vinschgau) 1h10’20”

2015: Peter Lanziner (US Quercia Rovereto) 57’13” / Agnes Tschurtschenthaler (ASV Sterzing) 1h02’15”

2014: Peter Lanziner (US Quercia Rovereto) 57’38” / Katrin Hanspeter (LF Sarntal) 1h03’21”

2013: Georg Brunner (LC Pustertal) 58’05” / Kathrin Hanspeter (LC Lauffreunde Sarntal) 1h08’27”

2012: Hannes Rungger (Sportler Team) 58’37” / Agnes Tschurtschenthaler (Forestale) 1h03’30”

2011: Hannes Rungger (Sportler Team) 58’36” / Agnes Tschurtschenthaler (Forestale) 1h03’17”

2010: Hermann Achmüller (Südtiroler Laufverein) 56’32” / Laura Ricci (Corradini Rubiera) 1h08’19”

2009: Said Boudalia (Atl. Brugnera) 55’48” / Carla Verones (US Fraveggio) 1h05’48”

2008: Georg Brunner (Südtiroler Laufverein) 58’40” / Renate Rungger (Forstwache) 1h08’27”

*2007: Hermann Achmüller (Südtiroler Laufverein) 57’10” / Renate Rungger (Jaky-Tech Apuana) 1h06’53”

2006: Hermann Achmüller (Südtiroler Laufverein) 54’05” / Renate Rungger (SV Sterzing) 1h00’24”

2005: Reinhard Harrasser (SSV Bruneck) 53’03” / Renate Rungger (SV Sterzing) 59’27”

2004: Reinhard Harrasser (SSV Bruneck) 53’45” / Renate Rungger (GS Valsugana) 1h02’01”

2003: Reinhard Harasser (SSV Bruneck) 53’01” / Francesca Smiderle (Atletica Schio) 1h07’55”

2002: Hermann Achmüller (Südtiroler Laufverein) 54’34” / Renate Rungger (Südtiroler Laufverein) 1h04’43”

2001: Hermann Achmüller (Südtiroler Laufverein) 54’13” / Edith Niederfriniger (Läufer Club Bozen) 1h05’34”

2000: Christian Leuprecht (Südtirol Team) 53’00” / Renate Rungger (Südtirol Team) 1h06’05”

1999: Willi Innnerhofer (Südtiroler Laufverein) 54’39” / Daniela Rigotti (AS Dribbling) 1h16’12”

*a partire dal 2007: nuovo tracciato di 17,6 km

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina