Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 06, 2021 2145volte

Castelnovo ne' Monti (RE) - 5° Trail della Pietra

Castelnovo ne' Monti (RE) - 5° Trail della Pietra Ph Jader Consolini (Racephoto)

SERVIZIO FOTOGRAFICO - CLASSIFICA PDF - 05/09/2021 Castenovo ne' Monti (RE) - Si è corsa questa mattina nella suggestiva cornice della Pietra di Bismantova la 5^ edizione di uno dei trail più scenografici dell'Appennino Emiliano.
Sotto la regia sempre più rodata dello "Stone Trail Team" 320 atleti si sono misurati sui percorsi di 13 e 22 km che, alla luce della bellezza dei luoghi e dell'ottima organizzazione, verrebbe da dire che potrebbero meritare l'aggiunta di un'ulteriore distanza, mi sentirei di suggerire la maratona.
I due percorsi di 13 km D+ 800 e 22 km. D+ 1300 partivano entrambe dalla "Pieve" per dirigersi subito ai piedi della Pietra di Bismantova e dividersi solo dopo 4500 metri per poi riunirsi poco prima della salita alla vetta della Pietra, da li un'impegnativa discesa di circa 2.500 metri ha portato gli atleti direttamente al traguardo nello stesso punto della partenza.

A vincere nella distanza di 13 km sono stati il locale Nicola Guidetti (Stone Trail Team) ed Isabella Morlini (Atl. Reggio), entrambi hanno dominato la loro gara, Giudetti staccando Davide Pozzi di 1 minuto e Guerrino Grilli di 7 minuti, la Morlini giungendo 4^ assoluta s'è confermata in grande forma staccando di oltre 5 minuti Rossella Munari e di 12 minuti l'ex campionessa di salto con l'asta Maria Gloria Gazzotti, un'atleta dal glorioso passato con un Personal Best di 4,15m.

Ordine d'arrivo Trail 13 km. UOMINI
1) Nicola Guidetti (Stone Trail Team) 1:10:24;
2) Davide Pozzi (ASD 3'30 Team) 1:11:31;
3) Guerrino Grilli (ASD A.FA.P.H) 1:17:17.

Ordine d'arrivo Trail 13 km. DONNE
1) Isabella Morlini (Atl. Reggio) 1:17:23;
2) Rossella Munari (Pol. Sampolese) 1:22:44;
3) Maria Gloria Gazzotti (Stone Trail Team) 1:29:07.

Trail della Pietra



Primi sulla distanza dei 22 km sono stati Alessio Gatti (Mud & Snow) e la reatina Federica Tempesta (Parks Trail Promotion).
Gatti ha subito preso la testa della gara transitando solitario al 12° chilometro con un vantaggio di 1 minuto nei confronti di Daniele e Matteo Pigoni, vantaggio che a fine gara risulterà di oltre 5 minuti nei confronti di Matteo Pigoni e di quasi 7 minuti su Daniele Pigoni.

Ordi
ne d'arrivo Trail 22 km. UOMINI
1) Alessio Gatti (Team Mud & Snow) 1:54:01;
2) Matteo Pigoni (Team Mud & Snow) 1:59:38;
3) Daniele Pigoni (Atl. Valle di Cembra) 2:00:44.

Nella gara donne la sorpresa è arrivata dalla reatina Raffaella Tempesta che ha vinto con 4 minuti di vantaggio sulla reggiana Giulia Botti e sulla parmense Silvia Motta. 

Ordine d'arrivo Trail 22 km. DONNE
1) Raffaella Tempesta (Parks Trail Promotio SSD) 2:29:21;
2) Giulia Botti (Team Mud & Snow) 2:33:47;
3) Silvia Motta (Cittadella 1592 Parma) 2:33:52.

Al termine della gara diversi partecipanti si sono complimentati con i componenti dello "Stone Trail Team" per aver allestito l'evento nel migliore dei modi e per il bellissimo percorso.
A completare la bella giornata di sport, si sono corse anche le gare giovanili che hanno visti impegnati circa 40 tra bambini e ragazzi, evento per il quale è disponibile un ampio servizio fotografico su www.podisti.net.


Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Racephoto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina