Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 06, 2021 375volte

Trofeo Don Kenya Run: festa popolare ed internazionale sul Miglio

Matteo Zanini fresco primatista cadetti sul miglio Matteo Zanini fresco primatista cadetti sul miglio Foto: Andrea Lo faro

Sabato 4 Settembre non mancava nessuno degli ingredienti necessari per la riuscita di una bella festa. La cornice dell’Arena Civica, con una pista verde e relative zone di riscaldamento nuove di zecca, un clima meteo perfetto, specialmente in serata, per le gare elite. Tanti atleti, grandi e piccoli, provenienti da una decina di nazioni in rappresentanza di tre continenti. Complimenti vivissimi al Don Kenya Run di un impegnatissimo Matteo Vecchia, al Gruppo Podistico Tiremm Innanz, a tutti i volontari ed al team del Club del Miglio. Sul loro calendario, cliccando qui, troverete già on line una cascata d’immagini frutto dell’impegno di Monica Cappato, Andrea Lo Faro, Maurizio Di Girolamo ed altri valenti fotografi. Ben più di mille parole rendono l’idea del successo della manifestazione che ha avuto poi un seguito con la corsa della domenica mattina all’Idroscalo.

Dopo il prologo con le gare per i più giovani sui 60, 80 e 300 metri, sono partite le batterie sul miglio. Giusto dedicare la copertina a Manuel Zanini dell’Atletica Gavirate che in 4:26.02 fa suo il record italiano Cadetti sui 1609,34 metri. Il campione italiano Under 16 di cross, migliora nettamente il limite di Davide De Rosa che corse in 4:30.40 il 25 ottobre 2020 a Roma, ma altrettanto bravo è stato Simone Valduga (Quercia Trentingrana). Il campione italiano U18 dei 1500 e delle siepi ottiene a sua volta la Miglior Prestazione Italiana Allievi con 4:05.93.

Belle e combattute le gare elite, precedute da un 2000 siepi femminile vinto dall’irlandese Finn in 6’16”22 (terza miglior prestazione mondiale stagionale) e dove Martina Merlo, seconda in 6’24”64, non va lontana dalla MPI italiana. Brava anche Gaia Sabbatini che vince i 4’31”74 davanti a Federica Del Buono ed Elisa Bortoli mentre tra gli uomini il successo va all’irlandese Andrew Coscoran in 3’55”59 precedendo Osama Zoglhami, il belga Baeten e Pietro Arese. Tutti crono di assoluto valore, ma non sufficienti per centrare dei primati nazionali, d’altro canto ad un mese dalle olimpiadi molti atleti, a partire da Yeman Crippa, sono ormai all’ultima gara prima di un periodo di riposo e rigenerazione in vista della stagione dei cross. Qui il link con i risultati in dettaglio, dalle giovanili agli assoluti, passando per i tanti master presenti.

Sabato 18 settembre 2021, il Club del Miglio ritorna a San Donato Milanese per la 31a edizione del Miglio Ambrosiano. Iscrizioni sempre sul portale FIDAL. Non dimenticate d’indicare il Vostro tempo di accredito se non avete gareggiato sul miglio negli ultimi due anni.

Rodolfo Lollini – Redazione Podisti.net

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina