Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Gen 30, 2022 Ufficio Stampa Evento 327volte

Spinali e Sukharina nel Trofeo Città di Messina

Partenza Trofeo Città di Messina 2022 Partenza Trofeo Città di Messina 2022 Foto Comitato Organizzatore

30 gennaio - Ha avuto grandi significati, la nascita ufficiale del Trofeo Città di Messina, gara di 10 km valida per il 27° Grand Prix Sicilia. L’effettuazione della gara, pur in un periodo ancora difficile a causa della pandemia, ha dimostrato che si possono ancora allestire eventi sportivi di massa, prendendo tutte le precauzioni e garantendo a tutti i partecipanti la massima sicurezza. Il sole ha premiato gli sforzi della Podistica Messina, andata in scena con La gara nata sulle ceneri del precedente "Trofeo Sulle Strade di Anna Rita Sidoti", ricalcandone la formula e la distanza.
I concorrenti hanno affrontato un circuito per le vie cittadine lungo 2.280 metri da ripetere quattro volte. A spuntarla è stato Luigi Spinali, che ha fatto il vuoto alle sue spalle. Il corridore della Monti Rossi Nicolosi ha fatto fermare i cronometri sul tempo di 32’21” staccando di 31” Nicola Mazzara (Universitas Palermo). Terza posizione per il corridore della società organizzatrice Corrado Mortillaro, a 55”.
Podio internazionale nella gara femminile: a vincere è stata infatti l’ucraina da oltre vent’anni residente in Sicilia Madiya Sukharina, tesserata per l’Asd Torrebianca e vincitrice di moltissime medaglie europee e mondiali master nella marcia. 41’01” il suo tempo finale, davanti alla coppia della Podistica Messina con Maria Virginia Salemi a 1’25” e la britannica Valerie Ann Woodland a 2’06”.
Il Comune di Messina ha appoggiato fortemente l’organizzazione e ha voluto essere presente all’evento con la sua massima autorità, il Sindaco Cateno De Luca, che insieme al consigliere comunale Andrea Argento ha officiato le premiazioni. Un grazie va anche agli sponsor che hanno supportato un evento che per il prosieguo della stagione significa davvero tanto, restituendo speranza a tutto il movimento podistico.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina