Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 20, 2022 1606volte

Vittuone (MI) – Vincono Belghiti e Grassi alla Mezza del Castello

La partenza La partenza

SELEZIONE DI IMMAGINI DEL FOTOGRAFICO RACEPHOTO (QUI)  -  CLASSIFICA GENERALE (QUI) - Mustafà Belghiti e Camilla Grassi sono i vincitori della 17^ edizione della mezza del Castello, in una giornata splendida ed in condizioni ottimali, come provano i numerosi personal best realizzati.

20 febbraio 2022. Sono riprese le gare, finalmente e non da oggi, credo che tutti quelli che amano correre, gareggiare, debbano ringraziare tutti gli organizzatori che con coraggio ci forniscono questa possibilità, appunto mettendo in piedi le gare, nonostante tutto.

A cominciare dall’Atletica Vittuone, dove Pietro Guerrato ed il suo efficiente staff hanno messo in piedi questa 17^ edizione. Sono stati premiati in termini di partecipazione? Tutto sommato direi di no, sono 501 i classificati, a fronte dei 547 iscritti, un calo piuttosto netto rispetto all’ultima edizione, quando furono 870 i finisher.

Eppure oggi chi ha scelto questa mezza è stato premiato perché ad un percorso davvero scorrevole (a mio avviso questa è una delle mezze più veloci in Italia) si è aggiunta una giornata perfetta dal punto di vista meteorologico. Organizzazione sempre ottima, ma questa non è una novità. Molto bella la medaglia, che rappresenta in pieno il simbolo della manifestazione, il castello di Cusago; complimenti a chi l’ha pensata così.



Gara maschile combattuta tra Mustafà Belghiti, un giovane in crescita appena accasatosi con la ASD Dinamo Sport, e Michele Belluschi (Grottini Team); nella prima parte di gara è Belluschi a dare il ritmo, poi è stato Belghiti a prendere l’iniziativa. Gara che si risolve al km 16, con un decisivo allungo di quest’ultimo, che poi chiude vincendo in 1h08:26, nemmeno troppo lontano dal suo personale di 1h07:46. Secondo posto per Belluschi (1h08:37) che lo tiene sempre “a tiro” ma senza riuscire a raggiungerlo. Terzo gradino del podio per Francesco Mascherpa (1h10:15) e quarto per Loris Mandelli (Atletica Carugate,1h10:29), che dopo un periodo un po’ disgraziato, causa infortuni, lentamente sta tornando competitivo a questi livelli.

Gara femminile che vede la vittoria di Camilla Grassi, in 1h28:03; seconda Lucia Tessa Burr (Urban Runners, 1h29:00) e terzo per l’atleta DK Runners, Cecilia Sabbadini, col tempo di 1h29:18.


Ora avanti con le prossime gare, purtroppo diversi gruppi sportivi lamentano una parziale mancanza di tesseramenti per il 2022, eppure è difficile sostenere che non ci sia la ripresa, e le gare ormai abbondano.

Invito comunque gli organizzatori a fare ancora meglio la loro parte, pubblicizzando e promuovendo al massimo le proprie gare; tagliare questi costi nella prospettiva di cali di partecipazione rischia di ottenere proprio questo risultato, per mancanza di un’adeguata comunicazione.

SELEZIONE DI IMMAGINI DEL FOTOGRAFICO RACEPHOTO (QUI) 


 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina