Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 05, 2022 726volte

L’oliata organizzazione Daini del Miglio di Carate

La partenza della prima batteria femminile La partenza della prima batteria femminile Foto: Andrea Lo Faro

Ci sono ristoranti dove entri e vuoi scegliere dal menù ed altri, molto pochi, che conosci alla perfezione e lasci fare al Maître di cui Ti fidi ciecamente. A Carate Brianza (MB), in casa dei Daini, eravamo tranquilli che avrebbero organizzato tutto alla perfezione. Quindici gare di corsa, due di salti e due di lanci per oltre 700 presenze/gara nel complesso del Meeting Caratese. Pomeriggio caldo quello di sabato 4 Giugno che non ha minimamente inciso sul livello competitivo. Due titoli giovanili assegnati nel campionato provinciale ragazzi e ragazze sui 1000 metri. Si sono laureati campioni Caterina Meani (Athletic Team Villasanta) ed Andrea Lanzillotta (PBM Bovisio Masciago), poi premiati dal primo cittadino di Carate. Lo hanno fatto sotto gli occhi del Presidente Regionale FIDAL Gianni Mauri che ha ricordato brevemente al microfono la storia del Club e quel titolo italiano di marcia conquistato proprio dalla squadra di cui faceva parte Gino Riva (a cui è intitolato alla memoria il Miglio Caratese). Venendo proprio alla gara sui 1609,34 metri, alla faccia del ponte lungo del 2 Giugno, erano confermate ben 170 presenze, tra l’altro con un chiaro aumento del livello tecnico. I migliori di tutti sono stati Francesco Bassani del CUS Insubria con 4’30”85 ed Olivia Alessandrini, classe 2006 tesserata per Corrintime, con 5’01”19. Qui nel link trovate tutti i risultati, compreso il passaggio ufficiale ai 1500 di tutti i milers e le due batterie finali sui 3000 metri con questo bel podio: Nadir Cavagna (Fiamme Azzurre) 8’08”21, Pietro Pellegrini (Atletica Valle di Cembra) 8’09”17 e Luca Alfieri (PBM Bovisio Masciago) 8’11”91. Tutti crono sopra i 900 punti FIDAL.

Quindi ancora complimenti ai Giudici FIDAL, a l'onnipresente ed attivissima Sara Raineri ed a tutti i volontari. Per altre notizie ed interviste ad alcuni dei protagonisti ricordiamo che Radio Active 20068, la voce ufficiale del Club, dedica una breve trasmissione al circuito ogni martedì successivo alle gare, nel corso dei notiziari delle ore 8, 12 e 20.

Sabato 11 giugno 2022, il circuito ritorna a calcare il tartan dell’Arena Civica di Milano: è in programma il 3° Trofeo Don Kenya Run, come da tradizione sarà una tappa che grazie all’impegno del “patron” Matteo Vecchia, raccoglierà in pista fior di campioni. Impossibile mancare sia come partecipanti che spettatori.

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina