Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 13, 2022 Ufficio Stampa FISky 482volte

Mondiali di Skyrunning: l’Italia campione

Il podio per squadre Il podio per squadre Foto Ufficio Stampa FISky

11 Settembre - I Campionati del Mondo di Skyrunning vedono il Team Italia fare il vuoto dietro di sé. “Esprimo la gioia a nome di tutta la Federazione per il risultato che abbiamo raggiunto” commenta il CT Roberto Mattioli.

Si è concluso oggi con la Veia Skyrace la tre giorni ossolana che ha visto andare in scena i Mondiali di Skyrunning. Una giornata strepitosa per il Team Italia che sale sul gradino più alto del podio con 908 punti, lasciandosi alle spalle la Spagna (800), il Giappone (688) e la Svizzera (574). 

Nel medagliere italiano, che sino a ieri contava 4 medaglie (2 ori, 1 argento e 1 bronzo) si aggiungono altre due medaglie di bronzo: Martina Cumerlato si aggiudica il terzo posto assoluto in 3h35'58" dietro alla rumena Denisa Dragomir (3h29'51") e alla spagnola Patricia Pineda (3h33'47"). Chiara Giovando invece è terza nella Combinata (Vertical + Sky). 

Quello conquistato dalla squadra italiana è, senza dubbio, un importante traguardo: “Esprimo la gioia a nome di tutta la Federazione per il risultato che abbiamo raggiunto e sul quale stavamo lavorando da alcuni anni. Dopo esserci aggiudicati il Mondiale di Skysnow, anche nello Skyrunning ci confermiamo il Team più forte a testimonianza del gran lavoro che la stessa Federazione sta facendo sui giovani, oltre che su tutto il movimento in generale. Ringrazio il Presidente Fabio Meraldi per il supporto”, dichiara il CT Roberto Mattioli. “C’è davvero grande impegno e collaborazione da parte di tutti gli atleti, quello che si respira tra i nostri ragazzi è un invidiabile spirito di squadra!”, dichiara il Presidente Meraldi. 

A tagliare il traguardo per primo su quello che è stato definito un tracciato estremamente tecnico, costellato da sentieri, creste, morene e con corde fisse, è stato lo svizzero Roberto Delorenzi con il tempo di 02:51:13.

Al quarto posto si classifica Luca Del Pero (2:56:33), nono Lorenzo Beltrami (3:06:45), decimo Roberto Giacomotti (3:07:08) e sedicesimo Daniele Cappelletti (3:15:53). 

Sono stati 35 i Paesi che hanno partecipato con squadre ufficiali a questa settima edizione dei Campionati Mondiali di Skyrunning, tra cui vi sono ben 9 new entry: Belgio, Germania, Irlanda, Israele, Kosovo, Montenegro, Romania, Slovenia e Sud Africa. 

Gli eventi che si sono svolti in questa tre giorni iridata sono stati organizzati dall'Ossola Skyrunning World Champs 22, creata appositamente per gestire i Campionati del Mondo di Skyrunning 2022.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina