Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 16, 2022 733volte

A Voghera distanze spurie, record italiano negli 80m e titoli provinciali sui 1500m

A Voghera distanze spurie, record italiano negli 80m e titoli provinciali sui 1500m Foto: R.Lollini - SAO Cornaredo

Meteo perfetto sabato 15 Ottobre a Voghera (PV), con temperatura sui 20 gradi, assenza di precipitazioni ed anche di quel vento che talvolta prende d’infilata il campo giovani di via Barbieri, disturbando i mezzofondisti e rendendo “nulle” le prove dei velocisti. Il Meeting d'Autunno non prevedeva salti e lanci, ma solo corse su diverse distanze spurie come 80, 250 e 600 metri ed il campionato provinciale sui 1500. Dopo le corse destinate agli esordienti, sugli 80 metri si è registrato un nuovo record italiano, con l’atleta di casa Rosanna Rossi a fermare il cronometro sul tempo di 14”81 che migliora di quasi due secondi il primato SF65 stabilito da Vania Tassinari nel 2021 a Cesena. 

Per ultimi sono scesi in campo i mezzofondisti per i 1500 metri, con serie unica al femminile che ha visto prevalere Aurora Cosca, Allieva classe 2005 dell’Atletica Vigevano, in 5’29”04, che ha preceduto in volata Ida Barone (Road Runners Club Milano) e Karin Angotti del GP Garlaschese.

Al maschile tre batterie, divise non per tempo di accredito, ma per categoria. Scelta obbligata, essendo in palio i titoli provinciali. Malgrado la premiazione solo di tesserati per la provincia di Pavia, così come al femminile, sono arrivati da fuori provincia diversi atleti che hanno approfittato di una delle ultimissime occasioni su pista proposte dal calendario. Tra gli uomini ha vinto Matteo Locatelli, anche lui della società ospitante, l’Iriense Voghera a cui vanno i nostri complimenti da condividere con i giudici FIDAL presenti. Tempo del primo 4’06.87, con il podio completato da Alessio Nicolò Guelfo (Battaglio CUS Torino) e Gabriele Ferrario (SAO Cornaredo). Per tutti i risultati in dettaglio della giornata cliccate qui.

Rodolfo Lollini - Redazione Podisti.net

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina