Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 16, 2018 Sebastiano Scuderi 111volte

Torino avrà le sue piccole Olimpiadi

Sono stati presentati a Torino gli European Masters Games 2019, che si svolgeranno dal 26 luglio al 4 agosto. Nella splendida cornice di Palazzo Madama l’8 ottobre si è tenuta la conferenza stampa con la partecipazione della Sindaca Chiara Appendino.

Il presidente del Comitato organizzatore Fabrizio Benintendi  ha presentato il ricchissimo programma, che in 10 giorni porterà almeno 10.000 atleti da tutta Europa – nel 2013 agli World Masters Games i partecipanti furono 19.000 – con l’offerta di 15 sport e 32 discipline, a cui si aggiungono 3 discipline paralimpiche.

Per l’atletica leggera la partecipazione è assolutamente libera ed individuale, unico documento richiesto è il certificato medico agonistico.

Le gare su pista sono 17: corse, lanci e salti e si svolgeranno allo stadio Nebiolo; mezza maratona e marcia di 10 km si disputeranno nell’incantevole scenario della Reggia di Venaria Reale, già teatro a marzo della Festa del cross Fidal.

Grande novità il Vertical Run che si terrà a Fenestrelle con la collaudata esperienza della “4.000 Scalini corri forte”, 2.800 metri di salita con dislivello di 650, all’interno della più grande fortezza alpina d’Europa, la “muraglia” italiana: un’esperienza da non perdere.

Ci si potrà iscrivere al massimo a tre sport e a cinque discipline: le categorie in base agli anni vanno dai 30, 40, e poi di 5 in 5 anni fino ai 100.

Le iscrizioni costano € 140 fino al 31 dicembre, poi € 170 dal 1° gennaio al 15 giugno 2019, ultima data utile.

Per maggiori informazioni:

www.torino2019emg.org

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina