Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 24, 2023 Ufficio Stampa Stelvio Trail Run 969volte

Stelvio Trail Run, 22 luglio, percorso ed emozioni per tutti

Un tratto in salita dura, nel bosco. Sullo sfondo il grazioso paese di Stelvio Un tratto in salita dura, nel bosco. Sullo sfondo il grazioso paese di Stelvio Foto Stelvio Trail Run

Tutto nuovo alla Stelvio Marathon, che da questa edizione diventa Stilfserjoch - Stelvio Trail Run!

24 giugno 2023. 21 chilometri da correre e vivere metro dopo metro. Partenza da Prato allo Stelvio (915 m), poi si attraversano paesi caratteristici, come Stelvio, a seguire la magnifica natura del Parco Nazionale dello Stelvio. Dopo aver superato un dislivello complessivo di 2.100 metri, i partecipanti taglieranno il traguardo sopra il Passo dello Stelvio, sulla Cima Garibaldi a 2.845 m, nel suggestivo paesaggio montano che abbraccia il Re Ortles. 

Una manifestazione tutta nuova anche nelle modalità, sarà infatti aperta a tutti, ecco le possibilità per partecipare: 

Competitiva, con rilevazione del tempo e lista dei risultati con classifica, certificato medico richiesto 

Just for fun, con rilevazione del tempo e elenco alfabetico dei risultati senza classifica, nessun certificato medico richiesto 

Walking/camminata, con rilevazione del tempo e elenco alfabetico dei risultati senza classifica, nessun certificato medico richiesto, bastoncini ammessi 

Ma quale sarà il percorso?

Questi in sequenza i principali passaggi: Prato allo Stelvio – Maso Pazleid – Sentiero Archaikweg – Stelvio (Paese) – Maso Platzhof – Fragges – Malga di Prato – Rifugio Forcola – Sentiero del Lago d’Oro/Goldseeweg – Cima Garibaldi, Passo dello Stelvio. 

L'ultima parte del percorso non si terrà sulla strada del passo, come in alcune precedenti edizioni, ma rimane sul sentiero del Lago d’Oro/Goldseeweg fino al traguardo, il Passo dello Stelvio. 

La descrizione

La partenza della Stelvio Trail Run avverrà il 22 luglio da Prato allo Stelvio, orari diversi in relazione alla modalità di partecipazione scelta. Si passa prima dal paese di Stelvio, attraverso Patzleidhof e il sentiero Archaikweg. In poco tempo si arriva al rustico paesino di montagna. Questo è noto per le sue ripide stradine, che ci portano all'uscita del paese in direzione Platzhof, non lontano dalla pittoresca chiesa di San Martino. Qui il partecipante avrà già avuto una prima bella e chiara vista del re Ortles e delle altre cime.

Il percorso dal Platzhof ci porta alternativamente su stretti sentieri forestali e larghi sentieri sterrati e garantisce un costante cambio di ritmo. In questa parte del percorso, si può anche dare un'occhiata ad alcuni animali selvatici che saltellano nel recinto della fauna selvatica di Fragges o nella libera natura, in un ambiente davvero unico. In breve si giunge a un lungo crinale alle cui pendici si trova la Prader Alm e la stazione a monte della seggiovia di Trafoi, la Furkelhütte. Da lì il percorso si trasforma in un sentiero escursionistico d'alta quota, il Sentiero del Lago d'Oro/Goldseeweg.​

La vista sul gruppo dell'Ortles è ormai una costante compagna del corridore. Il percorso di quest'anno non scende alla Malga di Tarces e alla statale dello Stelvio, ma rimane sullo stretto sentiero di montagna che porta direttamente al Passo dello Stelvio. 

PER TUTTE LE INFORMAZIONI

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina