Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 13, 2023 502volte

Festa per i 70 anni della Libertas Sesto

La festa Libertas La festa Libertas Foto di Roberto Mandelli

SERVIZIO FOTOGRAFICO DI ROBERTO MANDELLI
Grande festa quella che si è svolta venerdì 11 novembre per i 70 anni dello Sport Club Atletica Libertas Sesto. A fare gli onori di casa Paolo Cova, l’attuale Presidente della sezione Atletica con al suo fianco Valter Molteni, il Presidente che lo accolse nel 2001, quando Paolo mosse i suoi primi passi in Libertas, e che ha ricordato gli inizi dell’avventura Libertas.
Alla serata, che si è svolta presso la sala della Parrocchia San Giovanni Battista di Sesto San Giovanni, ha partecipato anche Cesare Tremolada, Presidente della Polisportiva Libertas.
Fra gli ospiti della serata anche l’azzurra di ultramaratona, Lorena Brusamento, plurivincitrice della 6 ore del Parco Nord, che la Libertas organizza e ha fra i suoi partecipanti assidui anche “Re” Giorgio Calcaterra, vincitore, con Lorena, dell’edizione 2023.
Dopo gli interventi del Direttore Tecnico e del responsabile della sezione camminatori, degli sponsor e dei rappresentanti del Parco Nord, è stata la volta di Isolano Motta, Presidente dei RRCM, e del sottoscritto, a portare i saluti delle Società sportive che rappresentiamo.
Paolo Cova ha voluto accanto a sé anche Rosanna Massari e Roberto Mandelli (che per un momento ha smesso di fare fotografie), sempre presenti in qualità di speaker e di fotografo alla 6 Ore del Parco Nord e alla 10 km del Parco Nord, le gare organizzate dalla Libertas.
Un ricco buffet e una mega torta hanno chiuso la serata.
Ancora auguri, Libertas!

Informazioni aggiuntive

Fotografo/i: Roberto Mandelli

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina