Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 16, 2024 309volte

25 Aprile con la " Rocche di Cornuda: attesi 2000 competitivi

25 Aprile con la " Rocche di Cornuda: attesi 2000 competitivi ph Stefano Morselli/Racephoto.it

Prosegue il conto alla rovescia per il tradizionale appuntamento podistico: previsti sei percorsi da 6 a 51 km, il più lungo entrerà nel monumento simbolo della città. Iscrizioni online aperte sino a domani, martedì 16 aprile. Il presidente Garbujo: “Già sold out la Duerocche Storica”.  

Cornuda (Treviso), 15 aprile 2024 Non c’è due senza tre. E così anche quest’anno la Duerocche salirà sul monumento simbolo per antonomasia della città di Asolo. Era già successo nel 2023 e nel 2022, a conclusione dei lavori di restauro sulla Rocca, dopo che per alcuni anni (l’ultimo era stato nel 2016) l’evento podistico del 25 aprile si era dovuto accontentare di passare accanto al celebre monumento, senza portare gli atleti a correre – anzi: a camminare – sulla cinta muraria da cui si può godere un panorama mozzafiato, che va da Venezia alle Dolomiti.

Fossimo a teatro o in uno stadio, si potrebbe dire che il passaggio sulla Rocca monumentale di Asolo vale da solo il prezzo del biglietto. E per i concorrenti della prova lunga della Duerocche (51 km con 2660 metri di dislivello positivo), l’unica a transitare in cima allo storico monumento, sarà proprio così.

A partire dal 27° km, gli atleti della Duerocche affronteranno un tratto di 150 metri su gradini, sia in andata che in ritorno, che li porterà sino al cancello d’ingresso della Rocca. Da qui, l’intero tratto all’interno della Rocca e in cima alla cinta muraria, per ragioni di sicurezza, dovrà essere percorso camminando, pena la squalifica. Gli atleti avranno così a disposizione qualche istante in più per rifiatare e godersi il panorama che si ammira dalla Rocca.

L’edizione 2024 della Duerocche prevede sei prove di varia lunghezza e difficoltà. Gli appassionati di trail potranno scegliere fra tre distanze: oltre alla 51 km con 2660 metri di dislivello positivo, la 35 km con 1800 metri di dislivello positivo e la 22 km con 960 metri di dislivello positivo. Previsti anche i due classici percorsi cross-country di 6 e 12 km, aperti a tutti, e la prova sui 15 km, con dislivello positivo di 720 metri, che si svolgerà lungo il tragitto della Duerocche Storica, da Asolo a Cornuda.

Le sei prove della Duerocche prevedono anche quest’anno un numero contingentato di partecipanti: 300 nella 51 km, 400 nella 35 km, 600 nella 22 km, 400 nella Duerocche Storica, 4.200 nell’insieme due prove aperte a tutti. Il totale dei partecipanti potrebbe così arrivare a quota 5.900. “Le iscrizioni stanno andando molto bene – spiega il presidente del Comitato Duerocche, Alberto Garbujo – abbiamo oltrepassato quota duemila e per una prova, la Duerocche Storica, è già stato raggiunto il sold out. Siamo molto soddisfatti.

Le iscrizioni online rimarranno aperte sino a domani, martedì 16 aprile. Poi, per le prove che non avranno ancora raggiunto il limite di adesioni, sarà possibile iscriversi solo presso l’ufficio gara, attivo al Palapace di Cornuda nelle giornate di domenica 21 aprile (ore 10.00-19.00), mercoledì 24 aprile (ore 10.00-19.00) e giovedì 25 aprile (ore 5.45-9.30).

Sarà, come al solito, un grande spettacolo, tra panorami mozzafiato e suggestivi scorci storici, ai quali parteciperanno molti tra i migliori specialisti italiani della corsa in ambiente naturale. Partenze e arrivi sono confermati in via della Pace a Cornuda, dove sarà collocato il quartier generale dell’evento.

Tra i motivi di richiamo della Duerocche il ricco pacco gara che prevede l’originale maglietta per tutti gli iscritti (in tessuto tecnico per i partecipanti alle prove agonistiche, in cotone per le non competitive). Nel pacco gara sono inoltre inclusi un bicchiere in silicone per la 22 km, un asciugamano per la 35 km e un gilet smanicato tecnico per la 51 km. Per ulteriori informazioni: www.duerocche.com.

ABOUT DUEROCCHE

La Duerocche è nata nel 1972 su iniziativa di un gruppo di appassionati della corsa. Giunta questanno alla 53^ edizione, è una delle manifestazione podistiche più longeve dItalia. Il nome deriva dai luoghi di partenza e darrivo che caratterizzavano il percorso originario: la Rocca monumentale di Asolo e il Santuario della Madonna della Rocca di Cornuda. Siamo nel cuore della Marca Trevigiana e la Duerocche coniuga al meglio le caratteristiche di un territorio unico: gli splendidi scorci naturali e le tradizioni di una terra dove sono state scritte pagine importanti della storia italiana. Nelle stagioni più recenti, prima dellemergenza sanitaria che ha determinato anche la cancellazione delledizione 2020, la Duerocche ha conosciuto una progressiva crescita di presenze, passando dai 1.700 partecipanti del 2006 ai 6.400 del 2018, record assoluto di partecipazione. Oltre 50 mila gli atleti che hanno preso parte alla Duerocche dal 2006 ad oggi, a testimonianza di un evento ormai imperdibile per moltissimi appassionati provenienti da tutto il Nord Italia, e non solo.   

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina