Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 07, 2019 Ufficio Stampa Manifestazione 383volte

Dolomiti Extreme Trail : si viaggia verso il tutto esaurito

Daniela Montelli, vincitrice 103 k nel 2018. Sullo sfondo il monte Pelmo Daniela Montelli, vincitrice 103 k nel 2018. Sullo sfondo il monte Pelmo ASagui

Val di Zoldo (Dolomiti Bellunesi), 7 maggio 2019 – Rimangono ancora pochi giorni per iscriversi alla settima edizione della Dolomiti Extreme Trail, l'evento della Val della Val di Zoldo (Belluno) che i prossimi 8 e 9 giugno porterà i concorrenti a confrontarsi sui tre durissimi e spettacolari tracciati di 103, 53 e 23 chilometri. Le iscrizioni all'evento si chiuderanno infatti il 25 maggio e i posti disponibili per essere protagonisti di una manifestazione che nel giro di pochi anni è cresciuta tantissimo sono ancora pochi. Le adesioni infatti hanno superato quota 1100 e il limite massimo fissato dall'organizzazione è 1200: i pettorali disponibili sono poco meno di cento, distribuiti tra la 23 K, 35 per la 53 K e 40 per la 103 K. L'iscrizione, perfezionabile sul sito www.dolomitiextremetrail.com, dà diritto a ogni concorrente di usufruire dei numerosi servizi offerti dall'organizzazione (dalle docce ai ristori, dall'assistenza sanitaria al servizio massaggi) e al pacco gara che conterrà un capo tecnico Odlo, l'azienda svizzera specializzata nell'abbigliamento sportivo che proprio in questo 2019 si è affiancata ad Haglöfs, partner storico di Dxt.

La Dolomiti Extreme Trail si conferma, ancora una volta, apprezzatissima dagli stranieri: al momento infatti superano il 60 per cento degli iscritti. Ben 44 le nazioni presenti. I paesi maggiormente rappresentati sono la Francia con 120 atleti, la Spagna con 80 e la Polonia con 50. I concorrenti che arriveranno da più lontano sono sudafricani, giapponesi, australiani, brasiliani, messicani e statunitensi.

Da sottolineare come la Dxt metta in palio punti Itra (International trail running association) di qualifica per l'Ultra trail du Mont Blanc: 5 punti per la 103 K, 3 punti per la 53 K e, novità 2019, 1 punto per la 23 K.
Da segnalare pure come per tutto il mese di maggio squadre di volontari, coordinate dalla sezione Cai Val di Zoldo, lavoreranno per il ripristino dei sentieri rovinati lo scorso autunno a seguito della tempesta "Vaia". Si tratta di lavori che si aggiungono a quelli già attuati nei mesi scorsi e per i quali verrà usato anche l'elicottero per il trasporto del personale nei luoghi più difficoltosi (anche causa neve) da raggiungere a piedi.

Per tutti i dettagli e per le iscrizioni: www.dolomitiextremetrail.com.

 

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina