Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 05, 2019 Comunicato Stampa 180volte

Gorizia, una maratonina carica di storia

La partenza 2018 La partenza 2018 Foto Organizzatori

Superato il fantastico traguardo del quarantennale, la Maratonina Transfrontaliera di Gorizia riparte più giovane di prima. Il prossimo 6 ottobre torna la classica del podismo triveneto nella sua nuova collocazione, dopo che gran parte della sua storia l’aveva vista introdurre i podisti alla nuova stagione con una collocazione tra fine inverno e inizio primavera. La forza della maratonina è proprio nel suo nome, in questa vocazione a passare attraverso il confine che divide Gorizia da Nova Gorica e quindi Italia da Slovenia, per un evento che coinvolge due città e che ha unito due Paesi ben prima dell’evoluzione europea come la conosciamo oggi.

Il tracciato della gara è ad anello, attraversando le città di Gorizia, Sempeter e Nova Gorica per fare ritorno a Gorizia, con partenza dal centralissimo Corso G. Verdi e arrivo in Piazza Cesare Battisti. Un percorso completamente asfaltato e non senza qualche difficoltà altimetrica, ma la sua bellezza e il prestigio della manifestazione compensano ampiamente tempi leggermente superiori ai propri primati personali, anche se i record della corsa sono di tutto rispetto, 1h02’13” per gli uomini e 1h13’18” per le donne. Insieme alla maratonina, anche quest’anno è programmata la marcia ludico-motoria di 8 km.

La partenza della gara verrà data alle ore 10:00 (cinque minuti dopo per la marcia non competitiva) e sarà preceduta dalla caratteristica sfilata di auto storiche e moto che non manca mai alla Maratonina. Le iscrizioni sono già aperte, il costo è di 25 euro con chiusura fissata per giovedì 3 ottobre. Chi volesse potrà aderire alla prova anche al mattino della gara, fino alle 9:30, versando però 30 euro. Gli organizzatori hanno predisposto un servizio di pacemaker, corredato dai classici e riconoscibili palloncini colorati, per tenere il ritmo da un minimo di 1h24’ a un massimo di 2h00’.

Nel corso degli anni molti fra coloro che sono arrivati da lontano hanno colto l’occasione per lasciarsi abbracciare da una città davvero particolare, per molti versi rimasta incastonata in un tempo passato, ma dove il senso di comunità, proprio per la vicinanza con la frontiera, è sempre stato molto forte. Gorizia è una città ampia, con tantissimi richiami architettonici e culturali, sociali e gastronomici. Molti fra coloro che sono venuti a correre, si sono fermati per conoscerla meglio, molti altri ci sono tornati.

Per informazioni: Asd Gruppo Marciatori Gorizia, tel. 340.9805741, www.maratoninagorizia.it

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina