Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Apr 26, 2020 489volte

Anche la Liguria "libera" la corsa individuale, ma non di notte

Il palazzo della Regione Liguria Il palazzo della Regione Liguria Foto Regione Liguria

26 aprile – Il governatore della Liguria, Giovanni Toti, ha firmato oggi una nuova ordinanza, la 22/2020, che allenta già da lunedì 27 aprile (e fino al 3 maggio) le restrizioni in materia di attività motoria eliminando la prossimità dall’abitazione, con la fascia oraria compresa tre le 6.00 del mattino fino alle 22.00.

Ecco il testo: "Il Presidente della Giunta Regionale della Regione Liguria ordina che è consentito svolgere le seguenti attività motorie e attività all’aria aperta: corsa e utilizzo della bicicletta, dalle ore 6.00 alle ore 22.00 ed esclusivamente in modalità individuale, nell’ambito del comune di residenza (o abituale domicilio) o del municipio di residenza (o abituale domicilio) per quanto riguarda il territorio del Comune di Genova; passeggiate all’aria aperta in modo individuale o coinvolgendo residenti nella stessa abitazione, nell’ambito del comune di residenza (o abituale domicilio) o del municipio di residenza (o abituale domicilio) per quanto riguarda il territorio del Comune di Genova dalle ore 6.00 alle ore 22.00”.  

 

 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina