Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 17, 2020 440volte

Lutto per Stefano Baldini: deceduta la mamma Maria

Stefano Baldini Stefano Baldini Foto StefanoBaldini.net

17 Maggio - Grave lutto per il caro e immenso Stefano Baldini: nella giornata di ieri 16 è deceduta la mamma Maria, 83 anni, madre non solo di Stefano ma anche di  Pietro (col quale viveva a Cavriago dopo la scomparsa del marito Tonino), Marco, Davide, Elena, Anna, Rita, Giuseppina, Giuseppe, Carmen, Francesco, Walter.

A Stefano, e con lui a Marco, Pietro, Rita, Davide, tutti corridori, e naturalmente agli altri figli, e ai 17 nipoti della scomparsa, giungano le condoglianze di tutti gli sportivi che si riconoscono sotto la bandiera di Podisti Net.

Di seguito la nota pubblicata sul sito della Federazione Italiana di Atletica Leggera: “La famiglia dell’atletica italiana si stringe intorno all’olimpionico Stefano Baldini per la scomparsa della mamma Maria. All’azzurro, medaglia d’oro nella maratona ai Giochi di Atene nel 2004 e due volte campione europeo, e ai suoi familiari vanno le condoglianze del presidente FIDAL Alfio Giomi, del Consiglio federale e di tutta l’atletica italiana”.

I funerali si svolgeranno domani 18 maggio; purtroppo le restrizioni imposte dalla presente situazione impediranno quella partecipazione di massa che sarebbe stata prevedibile: ma la chiesa parrocchiale di Castelnovo di Sotto, patria dei Baldini, sarà certamente piccola per ospitare i tanti congiunti e discendenti da questa eroica mamma d'altri tempi.

 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail
 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina