Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 18, 2020 904volte

Diletta sbucciata e gente demotivata

Diletta sbucciata e gente demotivata Foto: www.corrieredellosport.it

Oggi è lunedì e di solito questo era il giorno in cui la nostra redazione era più impegnata. Resoconti, fotografie, classifiche. Ma sì, anche il giorno giusto per raccogliere qualche protesta verso quell’organizzatore, poco… organizzato. Invece è calma piatta. Nessuna gara, qualche “impresa” via web. Una tristezza.

Poi arriva la notiziona che cambia la giornata. Diletta Leotta cade durante una sessione di allenamento e si sbuccia il ginocchio sinistro, come potete vedere dalla foto. Attenzione: il ginocchio è in basso, sulla sinistra. Fermate le rotative, si cambia la prima pagina. Incidente avvenuto domenica a Milano ed immagino che almeno una certa parte dei runner meneghini si mangino le mani per non essere passati di lì per caso in quel momento, pronti a soccorrere la famosa conduttrice di DAZN. Mentre alcune podiste cominceranno a dire che in fondo la ragazza non è così bella come qualcuno la vorrebbe far passare e poi che si è “rifatta”. Rifatta, ma bene, argomenterebbero i fan più accaniti e poi e poi… basta, fine della notizia.

Adesso di cosa scriviamo? Di protocolli cervellotici che nella pratica impediranno lo svolgimento di qualsiasi genere di manifestazione? Mentre in Repubblica Ceca, belli pacifici, sabato scorso hanno già organizzato una gara di mountain bike di 35 km. Sebbene scaglionati in griglie, erano in 215 ed il gruppone alla partenza molto compatto.

Nel frattempo i nostri politici hanno dato il via libera alla corsa individuale e fortunatamente per noi, smesso di legiferare su una materia che come ampiamente dimostrato in questi mesi, francamente non li vede molto ferrati. Noi continuiamo ad allenarci, ma allenarci per cosa, senza un obiettivo? Difficile restare motivati. Anche per la corsa, auguriamoci quindi che la pandemia si sgonfi velocemente e sia possibile organizzare qualche competizione. In maniera diversa rispetto a prima del virus, ma comunque utilizzando sistemi praticabili e non solo teorici come quelli attualmente pensati.

1 commento

  • Link al commento Lunedì, 18 Maggio 2020 19:12 inviato da Antonio

    ...Rod che altro posso aggiungere a quanto ci siamo già detti in merito durante la nostra ultima uscita di poche ora fa? Un bell "omissis" ci salva tutti in angolo. Strano che nessuno abbia visto il piccolo incidente visto che in giro ci sono una marea di podisti(?) della Domenica delle Palme (tanto amati..ops odiati dal mitico presidente De Luca) almeno loro se caessero non si sbuccerebbero il ginocchio come Diletta visto che corrono quasi "scafandrati" con 2 tute e pantaloncini di rinforzo…. :-)
    Speriamo per loro (più per noi forse) che col caldo si smorzi la loro voglia di "correre"…

    Rapporto

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina