Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Set 15, 2020 Ufficio Stampa Evento 178volte

"Lupatotissima" sì, ma a Bussolengo: Campionato Fidal di 24h su strada

Il logo della manifestazione Il logo della manifestazione Foto Organizzatori

Portiamo a conoscenza degli ultimi sviluppi della Lupatotissima, l’ultimo dei quali fortunatamente positivo. 

Premessa: a fine agosto, abbiamo ricevuto dal Comune di San Giovanni Lupatoto la comunicazione che non autorizzava l'organizzazione della manifestazione. 

Siccome l’autorizzazione scritta aveva tardato ad arrivare, e qualche indiscrezione era trapelata dagli uffici, noi avevamo fortunatamente pensato di muoverci anzitempo e di rivolgerci ad altri Comuni limitrofi, dove le amministrazioni comunali erano a braccia aperte ad accoglierci, grazie anche all’intervento della Provincia di Verona. 

Il primo Comune contattato, quello di Bussolengo, che noi apprezzavamo molto (assieme a quello di Verona) per la ben nota vicinanza tecnica all’atletica leggera, ha dato subito parere favorevole: da una parte l’amministrazione comunale ed il vice Sindaco Amantia in persona, dall’altra la locale Società Sportiva Atletica Insieme, che gestisce l’impianto di atletica e che ha aggiunto il suo consenso, si sono subito messi a disposizione con entusiasmo per supportarci nelle prime incombenze operative. 

Abbiamo quindi deciso nel giro di pochi giorni di spostare ufficialmente la sede logistica ed il percorso a Bussolengo, chiedendo immediatamente l’autorizzazione alla Fidal, che ha puntualmente e rapidamente autorizzato. 

CI piacere ricordare che la Fidal ci stava assegnando, così come poi ci ha assegnato, l’organizzazione del Campionato Italiano 2020 di 24 ore su strada in sostituzione della città di Biella, che purtroppo aveva dovuto rinunciare durante l’estate. 

A Bussolengo è stato subito individuato un nuovo percorso di gara, di circa 1.200 metri, percorso che transiterà dalla pista di atletica leggera (Centro Adami di Via Molinara), poi su un tratto su strada asfaltata ed infine su un tratto di pista ciclo-pedonale, il tutto senza traffico. Il circuito è stato già misurato sabato 12 settembre dal misuratore ufficiale incaricato dalla Fidal e la certificazione perverrà in questa settimana. 

Il regolamento della manifestazione è stato sin da agosto adeguato ai protocolli Fidal anti Covid.

Potranno accedere alla pista di Atletica solamente gli atleti, un loro assistente, i giudici, i cronometristi e lo staff organizzativo. L’accesso per tutti quanti aventi diritto sarà consentito soltanto con l’utilizzo della mascherina, la consegna delle autodichiarazioni e la misurazione della temperatura corporea. 

Per poter allestire il Campionato Italiano Fidal di 24 ore su strada - questo il nome ufficiale della manifestazione - e poter garantire i protocolli nazionali Fidal nella massima sicurezza, abbiamo deciso di organizzare solamente la gara di Ultramaratona di 24 ore, che vedrà al via circa 130 atleti. Non ci saranno quindi le tradizionali Staffette 24-12-6 x 1 ora e abbiamo inoltre rinunciato a chiedere la reintroduzione delle consuete gare di Ultramaratona di 6 ore e di 12 ore. 

Saranno previste quattro classifiche, una dedicata al Campionato Italiano Fidal Assoluto, una dedicata alla categoria Master A (da 35 a 49 annI) e Master B (da 50 a 65 anni) del Campionato Italiano Fidal ed infine una dedicata alla gara OPEN (tesserati Runcard e stranieri autorizzati), ovviamente maschili e femminili.

 
What do you want to do ?
New mail

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Prossime gare in calendario

CLICCA QUI per consultare il calendario completo

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina