Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 17, 2021 Comunicato Stampa 286volte

CorriCastrovillari Campione reg. Fidal di corsa in montagna

La CorriCastrovillari festeggia La CorriCastrovillari festeggia Foto Ufficio Stampa CorriCastrovillari

La CorriCastrovillari è Campione regionale Fidal. L’Associazione sportiva del Presidente Gianfranco Milanese ha conquistato sia il titolo maschile che femminile di Corsa in Montagna. Due straordinari riconoscimenti assegnati all’indomani del III Trail di Serragiumenta, svoltosi nell’omonima Tenuta, che ha visto gli atleti, provenienti da tutta Italia, sfidarsi per il primato.

Con ben 931 punti totalizzati, la CorriCastrovillari svetta sugli altri competitor. Un esito per nulla scontato, con squadre in lizza altrettanto forti e ben organizzate, giunto a suggello di un fine settimana in cui i corridori hanno fatto incetta di medaglie. Dal veterano Michele Spingola, alla new entry Francesca Scopacasa, a tutto lo staff organizzativo di cui Milanese non può fare a meno: dal vicepresidente Gaetano D’Elia al già citato capitano Spingola; insieme a: Pasqualino Frascino, Roberto Froio, Francesco Gradilone, Antonio Perrone, Valentina Perrone, Janet Settino e Letizia Spingola; e con gli ottimi risultati degli atleti: Alice Milanese, Daniele Cirigliano, Raffaele Lagani, Giuseppe Mancuso, Massimo Nunnari, Jhoann Pace, Pasqualino Perticaro, Maurizio Pugliese, Filippo Santulli, Matteo Sassone, Umberto Scorzafave, Francesco Sommario, Giuseppe Vitale e Antonio Vuono.

«Ci abbiamo pensato in pieno lockdown - ha dichiarato soddisfatto ed orgoglioso Milanese -. Abbiamo programmato tutto, ci abbiamo provato e ci siamo riusciti! Abbiamo disputato una gran bella gara nel verde di questa splendida Tenuta».  

Un gruppo coeso che ha fatto dei valori dello sport, in particolar modo della corsa, i punti cardine di una storia lunga più di dieci anni, costellata di successi che hanno portato la CorriCastrovillari a valicare i confini regionali, attestandosi come realtà sportiva di riferimento.

Sono tanti i motivi per gioire, ma Milanese ne ha evidenziati alcuni in particolare: «Sono felice 3 volte: primo, per aver fatto riprendere le gare agonistiche di livello; secondo, per aver fatto conoscere a molti questa specialità green del correre e, terzo per aver conquistato i titoli di squadra sia maschile che femminile. Insomma, un 2021 tutto speciale che può farci dimenticare i brutti periodi passati» ha concluso il Presidente, già pronto per nuove sfide e nuovi traguardi.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina