Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 23, 2021 1291volte

Mazzoleni annuncia polemicamente l'annullamento della Barro Sky Thenite

23 giugno - Pubblichiamo di seguito l'amaro comunicato ricevuto questo pomeriggio dall'ufficio stampa della gara, con cui Matteo Mazzoleni comunica l'annullamento della gara che era in programma il 17 e 18 luglio 2021 a Sala al Barro (LC).

Carissimi atleti, sponsor, volontari, componenti del comitato promotore, volontari enti e associazioni.
Sono a scrivere in quanto ZENITHAL TEAM ASD nella figura del suo Presidente, attraverso una comunicazione per via raccomandata con ricevuta di ritorno datata 17.06.2021, mi DIFFIDA e mi INTIMA l’immediata cessazione di operare per conto della stessa Asd.
Premetto che come ideatore e creatore insieme ad un gruppo di amici  della BARRO SKY NIGHT alle origini, poi divenuta BARROSKYTHENITE, mi sono sempre appoggiato a diverse associazioni per le edizioni precedenti e mi sono sempre fatto carico in prima persona dei rapporti e contatti con sponsor, atleti, associazioni, enti ed altre Società Sportive, con i quali ho ottimi rapporti ormai da anni di collaborazione ma soprattutto di AMICIZIA, e che tutto veniva fatto secondo le regole e gli accordi concordati tra le parti.
A poco meno di un mese dall’edizione 2021, prevista per il 17-18 luglio, nel corso della quale abbiamo aggiunto una gara per rendere l’evento ancora più importante, sono stato personalmente contattato dalla Federazione per ospitare la nazionale  italiana di skyrunning FISKY per un ritiro pre-mondiale; ma solo oggi mi sono ritrovato senza poter agire, per quanto concerne l’organizzazione dell’evento in toto, come ho sempre fatto per il bene della manifestazione, la crescita della Asd e per la promozione del nostro Paese in cui credo ancora.
Con le lacrime agli occhi e con forte rammarico sono costretto a comunicare che l’edizione della manifestazione “BARROSKYTHENITE” che comprende le 4 gare ZENSKY , ZENVERTIK, ZENDOUBLE, ZENFUN in programma il week end del 17-18 luglio 2021, viene ANNULLATA in quanto non mi è possibile garantire il regolare svolgimento delle stessa per via della comunicazione di recentissima data, firmata dal presidente della Asd, della quale al momento sono ancora segretario.
Purtroppo anche il ritiro della nazionale in programma dal 16 al 18 luglio a fronte dell’allegata diffida, .
Chi ben mi conosce, conosce anche la mia moralità e la mia integrità, e la passione che ho sempre messo nell’organizzazione di questo evento che per me e per tutti i volontari e collaboratori è sempre stata linfa vitale, in quanto tutti accomunati dalla passione per la montagna, per lo sport e per l’amicizia.

Chiedo agli sponsor, che hanno già ricevuto regolare fattura per la sponsorizzazione dell’evento, e agli atleti che hanno già effettuato l’iscrizione di contattare il presidente della Asd Zenithal Team (mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.) per le pratiche legate all’annullamento dei documenti e la restituzione delle somme, in quanto non sono più la persona designata ad operare in tal senso.

Vi ringrazio per il sostegno e l’affetto che mi avete dimostrato fino ad oggi, confidando in una nuova rinascita o ritorno alle origini insieme a tutti voi.

Matteo Mazzoleni

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina