Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 24, 2021 ASD Libertas Valle Sabbia 602volte

Ecco la XIV Ivars Tre Campanili Half Marathon, il 4 luglio

Ecco la XIV Ivars Tre Campanili Half Marathon, il 4 luglio foto Comitato Organizzatore

Vestone (BS) - Presentata martedì 22 giugno la XIV edizione di Ivars Tre Campanili Half Marathon, in programma domenica 4 luglio 2021 a Vestone (BS), con partenza alle 9.30 in piazza Garibaldi.
 
La mezza maratona, organizzata da A.S.D. Libertas Vallesabbia con il patrocinio del Comune di Vestone, prevede un percorso impegnativo (21,097 km con un dislivello di oltre 900 metri) ma fonte di grandi soddisfazioni, come sottolineato da William Cadenelli del Comitato organizzatore.
 
A intervenire in conferenza stampa anche il Consigliere di Regione Lombardia Floriano Massardi, oltre alle numerose autorità locali in prima linea nell’organizzazione della manifestazione: il sindaco di Vestone Roberto Giuseppe Facchi, il vicesindaco Giovanni Zambelli e l’assessore allo Sport Igor Roncetti, il presidente della Comunità Montana Vallesabbia e sindaco di Pertica Alta Giovanmaria Flocchini, l’assessore allo Sport di Pertica Bassa Moreno Muffolini.
 
Tutti hanno sottolineato come la gara, motivo di orgoglio per i Comuni della Vallesabbia e non solo, rappresenti quest’anno il simbolo della rinascita dopo un periodo difficile, non solo dal punto di vista sportivo ma anche territoriale e turistico, come dimostrato dalle numerose prenotazioni pervenute alle strutture ricettive locali.
 
Ivars Tre Campanili è una gara nazionale FIDAL classificata nella tipologia Silver e inserita nel circuito "GRAN PRIX MASTER CDS DI CORSA - TROFEO VASCO PISCIOLI S.R.L. 2021". Presenti in conferenza stampa il presidente FIDAL Provinciale Rolando Perri e il rappresentante FIDAL regionale Virginio Soffientini, che hanno riposto l’attenzione sull’importanza di questa manifestazione tecnicamente di alto livello e “fiore all’occhiello” per la categoria della corsa in montagna (negli ultimi anni la gara è stata la mezza maratona in montagna più partecipata a livello nazionale).
Soddisfatto e orgoglioso, il presidente del Comitato Organizzatore Paolo Salvadori ha illustrato i dettagli della gara e ha ringraziato chi, a vario titolo, lo ha sostenuto nella realizzazione di un vero e proprio evento a 360 gradi che, seppur in forma ristretta, saprà essere fonte di gioia dopo un lungo periodo difficile.
 
Annunciata inoltre la partecipazione dei Top Runner Cesare Maestri, vice campione mondiale e i gemelli Martin e Bernard Dematteis, icone della corsa in montagna con all’attivo moltissimi titoli continentali.
 
Le iscrizioni a Ivars Tre Campanili chiuderanno giovedì 1 luglio o al raggiungimento dei 500 partecipanti (numero ridotto a causa Covid): soglia ormai quasi raggiunta, come dichiarato da Paolo Salvadori.
SPONSOR E PACCO GARA
Ivars Spa di Vestone si riconferma per in quinto anno consecutivo main sponsor della manifestazione. A questo proposito Sergio Ebenestelli, Vice Presidente Ivars Spa ha dichiarato:
"Per il quinto anno consecutivo Ivars ha scelto di confermare il proprio sostegno, in qualità di Main Sponsor, alla manifestazione sportiva Ivars Tre Campanili, confermando la volontà di continuare a contribuire alla valorizzazione del proprio territorio e di tenere viva una importante tradizione del Comune di Vestone.
Nonostante la prerogativa internazionale di Ivars, l'attenzione alla propria comunità è da sempre forte, come testimoniano le diverse iniziative locali a cui, negli anni, Ivars ha scelto di dare il proprio contributo.
La sponsorizzazione della manifestazione è inoltre coerente con l’attenzione alle Persone che da sempre contraddistingue l’operato Ivars e con la visione di "Uomo al Centro".
Questa edizione di Ivars Tre Campanili vuole rappresentare un primo importante passo volto a favorire il ritorno alla normalità, dopo più di un anno di emergenza pandemica internazionale, con l'auspicio che già dalla prossima edizione, oltre alla gara, si possa pensare di tornare a organizzare una vera e propria festa. Auguriamo buon divertimento a tutti!"
Come illustrato da Paolo Salvadori, grazie al sostegno di Oxyburn come sponsor tecnico della manifestazione, tutti i partecipanti riceveranno un pacco gara composto da T-shirt tecnica ufficiale, Calza tecnica Oxyburn, Mascherina Oxyburn, oltre a un ricco sacco pranzo – vista l’impossibilità di organizzare stand gastronomici e punti ristoro – con il contributo di Fonte Alpina Maniva, Italmark di Vestone, La Rondine Distributori Automatici e Caseificio Sociale Valsabbino.
Inoltre tutti gli atleti classificati al traguardo riceveranno la medaglia ufficiale della XIV edizione di Ivars Tre Campanili.
 
COVID FREE
Nel corso della conferenza Paolo Salvadori ha riposto particolare attenzione al protocollo Covid previsto per la manifestazione, rigido ma efficace al fine di tutelare la salute di tutti e permettere agli atleti di correre in totale tranquillità. Per partecipare all’evento è obbligatorio seguire una delle seguenti procedure:
 
• allegare il “certificato vaccinale”, valido dopo 15 giorni dalla somministrazione della prima dose
 
• sottoporsi al test rapido messo a disposizione gratuitamente dall’organizzazione il 3 luglio al Villaggio Tre Campanili
 
• sottoporsi autonomamente al tampone 48 ore prima dell’evento, esclusivamente presso enti autorizzati, presentando l’esito al ritiro del pettorale di gara.
Avranno quindi diritto a ritirare il pettorale di gara e ad accedere al Villaggio Tre Campanili (Piazzale SIA) solamente gli atleti e i volontari con esito negativo del tampone rapido o in possesso del certificato vaccinale, oltre alla rilevazione della temperatura corporea all’ingresso.
 
SOLIDARIETÀ
Ogni anno il Comitato Organizzatore di Ivars Tre Campanili vuole dare il proprio contributo alle associazioni e alle iniziative solidali. Per questa XIV edizione il sostegno va a Run for SLA, a cui sarà devoluta una parte del ricavato delle iscrizioni. A presentare l’iniziativa è intervenuto l’atleta promotore dell’iniziativa Fabrizio Amicabile, che con la corsa Agrigento-Venezia prevista nel 2022 mira a raccogliere fondi per la realizzazione di centri specializzati nella cura di persone con malattie neuromuscolari.

www.trecampanili.it

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina