Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 04, 2021 Ufficio stampa evento 395volte

Cross per tutti dal 23 gennaio a Canegrate

Una partenza dall'ultima Paderno Una partenza dall'ultima Paderno Roberto Mandelli

Domenica 23 gennaio 2022 prende il via l’11° edizione del Cross per Tutti. Con il nuovo anno si torna alla classica formula con 6 corse campestri in programma.

Si riparte dopo la grande festa della gara del decennale, corsa a Paderno Dugnano lo scorso 14 novembre, con 1700 atleti in campo a sfidare la pioggia.

La prima tappa sarà a Canegrate domenica 23 gennaio, poi Cesano Maderno (30 gennaio), Lissone (6 febbraio), Cinisello Balsamo (20 febbraio), Paderno Dugnano (27 febbraio) e Brugherio (6 marzo).

Ecco la prima novità della prossima edizione.

Entra nel circuito una nuova gara, il cross “CorrIncrea” di Brugherio. Benvenuto quindi al GSA Brugherio, che si unisce al pool delle società organizzatrici (PAR Canegrate, Atletica Cesano Maderno, Pol. Team Brianza Lissone, Atletica Cinisello, EuroAtletica 2002) al posto del Marathon Club Seveso.

La gara sarà tappa di chiusura, organizzata all’interno del Parco Increa a Brugherio. Si correrà su un percorso nervoso e ricco di saliscendi, che costeggia il lago al centro di una vecchia cava.

La gara di Paderno Dugnano del 27 febbraio sarà invece valida come Campionato Regionale Individuale e di Società della categoria Cadetti/e.

Per quanto riguarda il settore Assoluto (sen, pro, jun, all), un’attenzione speciale alla classifica di Società. Le prime tre squadre classificate riceveranno un premio rispettivamente di 300, 200 e 100 euro.

Piccola novità anche per il settore Master. Gli uomini delle categorie M70 e oltre correranno sulla distanza di 4 km anziché i tradizionali 6. La loro gara si svolgerà all’interno della prova femminile.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina