Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Dic 30, 2021 1191volte

Nuove disposizioni anti covid Fidal, e le corse su strada?

30 dicembre 2021. La Federazione italiana di atletica leggera ha emesso oggi una comunicazione che riteniamo chiarisca cosa si può e non si può fare, però se leggiamo bene si parla di impianti sportivi, quindi piste di atletica. Eppure questo è un periodo dove l'attività viene fatta prevalente su strada, e nelle corse campestri.

E le corse su strada? Non se ne parla, pertanto si può desumere che nulla cambia. Gli annullamenti? Inutile tornarci sopra, ci siamo già espressi qui:

Il decreto Legge del 24 dicembre non ha fermato lo sport

se poi ci sono letture del DDL del 24 dicembre inesatte o incomplete, o altre ragioni localim non possiamo che prenderne atto; resta il fatto che le GARE SI POSSONO FARE.

Ci viene comunque in soccorso il presidente Fidal, Stefano Mei, che in serata ha fatto pervenire una sua dichiarazione in merito:

IL PRESIDENTE MEI: NO A STOP GARE SU STRADA 

Grazie presidente, anche se questo appello non ha evitato la cancellazione della WeRunRome che l'aveva originato; se poi prima possibile si ribadisce formalmente cosa succede anche nel settore "no stadia", organizzatori e podisti... apprezzerebbero. 

Comunque, tornando alla odierna comunicazione di Fidal, questo è quanto è stato comunicato:

A seguito della pubblicazione su Gazzetta Ufficiale del Decreto Legge n. 221 del 24 dicembre 2021, si ritiene opportuno pubblicare un sintetico aggiornamento dei soli aspetti necessari ad applicare con chiarezza quanto stabilito dallo stesso Decreto, rispetto a quanto altro contenuto nei protocolli e nei disciplinari già pubblicati sul sito della Federazione.

PUBBLICO, TECNICI E DIRIGENTI

  • Nelle ZONE GIALLE e ARANCIONE l’accesso agli eventi sportivi e alle competizioni è consentito solo qualora in possesso della Certificazione Verde Rafforzata o Super Green Pass (*), con l’esclusione dei minori di anni 12 e dei soggetti esentati dalla campagna vaccinale;
  • Per il periodo compreso dal 6 dicembre 2021 al 31 marzo 2022 anche in ZONA BIANCA l’accesso agli eventi sportivi e alle competizioni sarà consentito solo qualora in possesso della Certificazione Verde Rafforzata;
  • Per il periodo compreso dal 6 dicembre 2021 al 31 marzo 2022all’aperto e al chiuso, è fatto obbligo di indossare soltanto dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2;
  • Per il periodo compreso dal 6 dicembre 2021 al 31 marzo 2022, per i soli eventi al chiuso è vietato il consumo di cibi e bevande;
  • La capienza degli impianti è del 50% all’aperto e del 35 % al chiuso, sempre con l’obbligo del rispetto del distanziamento minimo di 1 metro e disposizione a scacchiera.

LAVORATORI, VOLONTARI E GIUDICI DI GARA

  • L’obbligo del possesso della Certificazione Verde Base o Green Pass (**) si applica a tutti i lavoratori, compresi i volontari, operanti all’interno di un impianto sportivo all’aperto o al chiuso, con la sola esclusione delle persone di età inferiore ai dodici anni e ai soggetti esenti dalla campagna vaccinale. I datori/gestori sono tenuti a verificare il rispetto della prescrizione;
  • Per il periodo dal 6 dicembre 2021 al 31 marzo 2022, a quanti operanti in impianti al chiuso, è fatto obbligo di indossare soltanto dispositivi di protezione delle vie respiratorie di tipo FFP2.

TRACCIAMENTO

  • Rimane l’obbligo del tracciamento di quanti a vario titolo, atleti compresi, entrano in un impianto sportivo;
  • Rimane l’obbligo del rilevamento della temperatura corporea di quanti devono accedere all’impianto sportivo.

CERTIFICAZIONE VERDE BASE E RAFFORZATA PER ATLETI (***) E ACCESSO A SPOGLIATOI E IMPIANTI

  • La Certificazione Verde Base è richiesta agli atleti per accedere ad un impianto all’aperto anche successivamente alla data del 10 gennaio 2022;
  • La Certificazione Verde Rafforzata è richiesta agli atleti per accedere ad un impianto al chiuso;
  • La Certificazione Verde Base è richiesta a tutti fino al 9 gennaio 2022 per accedere agli spogliatoi degli impianti all’aperto e al chiuso;
  • La Certificazione Verde Rafforzata a partire dal 10 gennaio 2022 è richiesta a tutti per accedere agli spogliatoi degli impianti all’aperto e al chiuso, con la sola esclusione dei minori di anni 12, dei soggetti esenti dalla campagna vaccinale, degli accompagnatori delle persone non autosufficienti in ragione dell’età o di disabilità;
  • Qualsiasi Certificazione Verde, Base o Rafforzata, non può in nessun caso essere sostituita dall’Autocertificazione;
  • La Certificazione Verde deve essere richiesta ad ogni accesso all’impianto sportivo.

ACCOMPAGNATORI NEGLI IMPIANTI SPORTIVI DURANTE GLI ALLENAMENTI

  • Gli accompagnatori possono assistere agli allenamenti negli impianti all’aperto e al chiuso nel rispetto delle modalità di accesso e permanenza del pubblico alle manifestazioni sopra descritte e nel numero massimo previsto dalla capienza ridotta dell’impianto.

(*) Certificazione Verde Rafforzata o Super Green Pass: si ottiene al completamento dell’intero ciclo vaccinale (eventuale booster o terza dose compresa) o a seguito di certificata guarigione da SARS COVID-19. Non si ottiene da esito negativo dei tamponi rapidi e molecolari.

(**) Certificazione Verde Base o Green Pass: si ottiene successivamente all’essere risultati negativi nelle ultime 48 ore ad un test rapido, oppure nelle ultime 72 ore ad un test molecolare.

(***) Per Atleti si intendono i soggetti tesserati come tali che hanno compiuto i 12 anni di età.

 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina