Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 26, 2022 Ufficio Stampa Evento 310volte

Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, in archivio un’edizione da applausi

Un passaggio della gara Un passaggio della gara Foto Ufficio Stampa

26 giugno – Quattro giornate di gare, 5 mila iscritti, 4.285 partenti, oltre 70 nazioni al via. Questi alcuni numeri dell’edizione 2022 della Lavaredo Ultra Trail by UTMB®, andata in scena a Cortina d’Ampezzo, nel cuore delle Dolomiti patrimonio dell’umanità Unesco, da venerdì 23 a domenica 26 giugno.
 
Con la premiazione svoltasi a mezzogiorno di domenica in piazza Dibona è andata in archivio la prima edizione targata UTMB® World Series: la La Sportiva Lavaredo Ultra Trail by UTMB® 2022 è stata infatti l’unico appuntamento italiano del prestigioso circuito che unisce i principali eventi trail del mondo.
 
«La presenza nelle UTMB® World Series è un valore aggiunto importantissimo che ci permette di impostare un lavoro di prospettiva fondamentale» sottolineano i due coordinatori dell’organizzazione, Cristina Murgia e Simone Brogioni. «I numeri di questo 2022 sono stati molto importanti: oltre 10 mila richieste di partecipazione e sorteggio per assegnare i 5 mila pettorali stabiliti. 76 le nazioni presenti, a conferma della sempre maggiore internazionalità dell’evento».
 
Sempre per quanto riguarda i numeri, sono stati 1.476 gli atleti partiti e 1.135 quelli arrivati per la Lavaredo Ultra Trail 120 km, con una percentuale di finisher del 76,8 per cento; 891 partiti e 812 arrivati per la UltraDolomites (finisher 91,1 per cento); 1.491 partiti e 1.427 arrivati per la Cortina Trail (finisher 95,7 per cento) e 427 partiti e 410 arrivati per la Cortina Skyrace (finisher 96 per cento).
 
Alle cifre sopra citate occorre aggiungere anche gli oltre 200 partecipanti alla Kids Run, evento che permette di avvicinare bambini e ragazzi al mondo della corsa in maniera divertente.

«Un grandissimo ringraziamento va agli oltre 600 volontari che hanno collaborato alla La Sportiva Lavaredo Ultra Trail, testimoniando in maniera concreta la grandissima passione che hanno per il territorio e per questo evento» proseguono Murgia e Brogioni. «Grandissima è anche la passione dei nostri partner: dall’Amministrazione Comunale di Cortina d'Ampezzo e di tutti i Comuni attraversati al Soccorso Alpino, dal Club Alpino Italiano alle tante realtà associative del territorio, dagli albergatori alle aziende, in primis naturalmente il title sponsor La Sportiva. Con loro vogliamo continuare la nostra corsa verso il futuro».

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina