Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 09, 2023 Ufficio Stampa Evento 774volte

Gozzano (NO) - 5^ giornata Orta10in10, Holland spinge fuorigioco Calcaterra

il lettone Aivars Brezinskis il lettone Aivars Brezinskis Foto Ufficio Stampa

9 Agosto - A Gozzano siamo arrivati al giro di boa della nona edizione della Orta 10in10. La creatura del Club Super Marathon Italia va avanti riscuotendo ogni giorno grandi riscontri, sia di partecipazione che di attenzione, anche in giornate feriali. Proseguono dunque a ritmo spedito le fatiche dei 274 iscritti (189 uomini e 85 donne) all'evento in rappresentanza di 16 nazioni tra cui Paesi lontani come India, Stati Uniti e Australia.

Nella 50 km prosegue ormai indisturbata la marcia del britannico Adam “Tango” Holland, vincitore della terza prova consecutiva in 3h57’08”. Al secondo posto un vecchio amico del club organizzatore, quel Daniele Santinato (Gs Zeloforamagno) protagonista alla recente Three Livigno a dare battaglia a Giorgio Calcaterra. Questa volta il lombardo ha preceduto il romano, finendo a 10’11” da Holland mentre l’ex iridato della 100 Km ha chiuso a 18’31”. Fra le donne nuovo successo per Sara Pastore (Calcaterra Sport) in 5h46’50”, ma avendo saltato una tappa non può competere per la graduatoria complessiva, saldamente nelle mani della francese Chantal Comte, seconda nella giornata a 52’10”, terza Albarosa Fiore (Pod.Torino) in 7h35’16”.

Successo di un atleta giornaliero nella maratona, Stefano Di Vincenzo (Missulteam Como) in 3h11’57” a beffare ancora una volta il lettone Aivars Brezinskis (Matisons Runner Club) sempre sul podio e staccato di 1’49”. Una costanza che lo premia nettamente nella classifica generale. Terzo di tappa l’austriaco Georg Neuhold a 8’07”. Fra le donne continua il dominio di Mariateresa Ferragina (UMF Venice Team), questa volta vincitrice in 4h12’26” davanti all’irlandese Charlie Mc Murtay a 15’38” e a Giulia Ranzuglia (Pod.Valmisa) a 34’00”.

Sui 21,097 km prima posizione parziale per Gianluca Battista (Pbm Bovisio Masciago) in 1h26’54” con 6’43” su Gianni Solera (Vigonechecorre) che rafforza il suo primato nella generale, terzo Stefano Scala (Road Runners Club Milano) a 14’47”. Vittoria francese in campo femminile con Silvia Laguens-Lafuente in 1h53’46”, unica altra atleta capace di scendere sotto le due ore Laura Maffioli (Atl.San Marco) a 5’56”, terza Rossana Turchi (Pod.Pratonord) a 15’26”. Nella generale comanda la francese Mireille Cormier.

Una grande battaglia si sta sviluppando nella 10 km. Terza vittoria consecutiva per Ivan Virginio Doniselli (Calcaterra Sport) in 41’07” con appena 9” su Gabriele Clerici (Pod.Arona) che continua così a mantenere la leadership della classifica con un gruzzoletto di 2’15” rimasto dalla prima giornata. Terzo Franco Talamazzini (Euroatletica 2002) a 2’58”.
Vittoria svizzera fra le donne grazie a Aurelie Bucher in 49’23” e un vantaggio di 40” su Erika Tullio (Circuito Running) e di 3’32” su Simona Piscioneri (Luciani Sport Team). In classifica generale nettissimo il vantaggio della Tullio
 (3h26'23), che sembra avere quasi ipotecato la vittoria finale, e di Gabriele Clerici (Podistica Arona) in 2h46'28.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina