Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ott 22, 2023 Ufficio Stampa Evento 450volte

Rocca di Canterano (RM) - 7° Trail Monti Ruffi, vincono Proietti e Cignitti

La partenza La partenza Foto Gentili

22 Ottobre - Dissipati i timori della settimana legati alle condizioni atmosferiche, la settima edizione del Trail dei Monti Ruffi a Rocca di Canterano (RM) è andata regolarmente in scena richiamando moltissimi appassionati laziali e non solo. La classica regionale del fuoristrada proponeva un tracciato di 15 km per 800 metri di dislivello che costituiva un vero invito a partecipare, non essendo una distanza impossibile anche per chi non era superallenato.

A vincere è stato Simone Proietti (Gs Celano) che ha coperto la distanza in 1h23’54” precedendo di 1’34” il vincitore del 2019 Gianmario Lupi (Trail dei Monti Simbruini) mentre terzo è giunto Enrico Lodoli, il campione uscente, a 3’33”. In campo femminile terzo successo per Camilla Cignitti (Trail dei Monti Simbruini), già prima nell’edizione inaugurale del 2016 e nel 2021, in 1h48’21”, con 10’09” su Nelly Caisaletin (Running Evolution) e 11’55” su Anna Rita Viotti (Roma Ecomaratona).

Ancora una volta la creatura del Comune di Rocca Canterano, con il Sindaco Fulvio Proietti impegnato in prima persona nella sua gestione, ha colto nel segno. Un grazie a tutte le associazioni che si sono prestate nella gestione del percorso e dei vari volontari impegnati sia su di esso che nei vari servizi. Il Trail del Monti Ruffi continua nella sua storia e meriterebbe sicuramente anche palcoscenici ancora più qualificati.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina