Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Nov 05, 2023 933volte

San Biagio di Callalta (TV) - 4^ Maratonina di San Biagio

La partenza 2023 La partenza 2023 Stefano Morselli - Racephoto by Weclick

ANTEPRIMA SERVIZIO FOTOGRAFICO ENDUPIX - L'azzurro Abdoullah Bamoussa e l'etiope Behele wolkeba hanno vinto la 4^ edizione della Maratonina di san Biagio.
Un ottima organizzazione dell'Atletica San Marco ha fatto da cornice ad una bella edizione della gara trevigiana che, dopo tanta pioggia, s'è corsa con una bellissima giornata di sole.
Percorso velocissimo con un unico dislivello, un cavalcaferrovia posto ad 1 km. dal traguardo.
A vincere in campo maschile è stato l'atleta della nazionale italiana (8'22 sui 3000 seiepi) Abdoullah Bamoussa (ATL. brugnera) in 1h06'53" che ha battuto il keniano Hosea Chemunyan (1h07'18") e Giacomo Esposito (Atl. San Marco) in 1h07'51".


ph Stefano Morselli/Racephoto by Weclick

Ordine d'arrivo maschile:

1 14 BAMOUSSA ABDOULLAH
ita, ATL BRUGNERA PN FRIULINTAGLI
1:06:53
2 2 CHEMUNYAN HOSEA
ken, KENYA
1:07:18
3 1 ESPOSITO GIACOMO
ita, ATLETICA SAN BIAGIO
1:07:51
4 431 MURARO MATTEO
ita, A.S.D. TEAM TREVISO
1:09:47
5 3 RIUNGU ERIC MUTHOMI
ken, KENYA
1:09:49
6 461 ZIRONDA ROBERTO
ita, VICENZA MARATHON
1:09:51
7 4 AVON DIEGO
ita, ASD ATLETICA BIOTEKNA
1:09:53
8 454 PELLIZZARI PAOLO
ita, VICENZA MARATHON
1:09:56
9 534 PADOAN MARCO
ita, VICENZA RUNNERS
1:09:59
10 5 GRAZIOTTO ROBERTO
ita, A.S.D. HROBERT RUNNING TEAM
1:10:56


In campo femminile vittoria per l'etiope Bekele Wolkeba (Pod. Torino) che ha tagliato il nastro d'arrivo in 1h17'42", seconda la prima tra le italiane Silvy Turcato (Libertas Piombino) in 1h23'55", terza Vanina Del Santo (Vicenza Marathon) in 1h24'46").


ph Stefano Morselli/Racephoto by Weclick

Ordine d'arrivo femminile:

1 20 WOLKEBA ASMERAWORK BEKELE
eth, A.S.D. PODISTICA TORINO
1:17:42
2 535 TURCATO SILVY
ita, G.S.ATL.DIL.LIB. PIOMBINO DESE
1:23:55
3 613 DAL SANTO VANINA
ita, VICENZA MARATHON
1:24:46
4 24 DIQUIGIOVANNI BARBARA
ita, VICENZA MARATHON
1:25:20
5 22 SPAGNOL CAMILLA
ita, A.S.D. TEAM KM SPORT
1:27:14
6 382 BOER SARA
ita, RUN CARD
1:28:01
7 175 GASPARINI VALERIA
ita, AMATORI ATL.CHIRIGNAGO
1:28:04
8 339 RIZZA' VANIA
ita, ATL.BASSANO RUNNING STORE
1:28:58
9 17 DJURDJEVIC MIRELA
ita, ATLETICA SAN BIAGIO
1:29:43
10 410 PALBERTI FEDERICA
ita, MONTELLO RUNNERS CLUB
1:30:19

 Complessivamente hanno portato a termine la gara 530 atleti.


ph Mattia Freddi/Racephoto by Weclick

Il comunicato stampa dell'organizzazione:

Il bellunese vince a San Biagio di Callalta in 1h06’53”, record della gara, superando nel finale il keniano Chemunyan (1h07’18”). Terzo il trevigiano Esposito (1h07’51”). Gara femminile all’etiope Asmerawork Bekele Wolkeba (1h17’42”). Quasi 530 classificati. L’organizzatore Tomasi: “Successo oltre ogni aspettativa”  

San Biagio di Callalta (Treviso), 5 novembre 2023 – La Maratonina di San Biagio si colora d’azzurro. L’edizione numero 4 della gara di San Biagio di Callalta (Treviso), non lontana dal primato di partecipanti (quasi 530 classificati), incorona il bellunese Abdoullah Bamoussa (Atl. Brugnera Friulintagli) che, due settimane dopo il debutto in maratona a Venezia, corre a ritmo di record e chiude in 1h06’53”, staccando nel finale il keniano Hosea Kiplagat Chemunyan (1h07’18”). Terzo il trevigiano Giacomo Esposito (1h07’51”), al quarto podio (con l’exploit del primo posto nel 2022) in altrettante edizioni della mezza maratona organizzata dalla sua società, l’Atletica San Biagio. Per Bamoussa, finalista nei 3000 siepi agli Europei di Amsterdam nel 2016 e azzurro all’Olimpiade di Rio de Janeiro, un successo che vale doppio: insieme alla vittoria, il 37enne di origine marocchina, italiano dal 2015, ha infatti ottenuto il record del percorso che dal 2021 apparteneva al keniano Edwin Kibet Kiptoo (1h06’56”).


ph Elia Morselli/Racephoto by Weclick

La gara, su un veloce percorso che, dopo la partenza dallo stadio comunale, ha toccato anche le frazioni di Rovarè, Sant’Andrea di Barbarana, Fagarè e Cavriè, per concludersi davanti al municipio di San Biagio di Callalta, si è decisa al 19° chilometro, quando Bamoussa ha agganciato il keniano Hosea Kiplagat Chemunyan che sino ad allora aveva fatto corsa solitaria. “Lo vedevo davanti a me - spiega Bamoussa -. Al 16° chilometro ho deciso di provarci, ho aumentato il ritmo e, grazie ad un paio di chilometri a 3’06”-3’07”, l’ho raggiunto. Ho atteso altri 2-300 metri e me ne sono andato, lui non ha reagito. E’ stata dura, soprattutto a causa del vento contrario che abbiamo trovato nel finale. Venezia? Non sono rimasto soddisfatto dal mio esordio in maratona, ho avuto diversi problemi, al 34° chilometro ho anche pensato di ritirarmi. Ci riproverò la prossima primavera, ma non voglio che diventi un’ossessione. Intanto mi diverto sulle distanze più brevi”.


ph Martino Zucchini/Racephoto by Weclick

Applausi anche per due giovani trevigiani, il 21enne Matteo Muraro (Team Treviso), quarto in 1h09’47”, e il 20enne Vincent Dominin (Atl. San Biagio), undicesimo in 1h11’54”. In entrambi i casi è record personale. Gara femminile dominata, come da pronostico, da Asmerawork Bekele Wolkeba, tornata a San Biagio di Callalta dopo il secondo posto del 2021. La 32enne etiope, tesserata per l’Asd Podistica Torino, ha chiuso in 1h17’42” dopo una gara costantemente di testa. Argento per la padovana Silvy Turcato (Lib. Piombino Dese), scesa a 1h23’55”, e bronzo per la vicentina Vanina Dal Santo (Vicenza Marathon), arrivata in 1h24’46”. “Una domenica da incorniciare - commenta Silvano Tomasi, presidente dell’Atletica San Biagio, società attiva tutto l’anno nell’organizzazione di manifestazioni in pista e su strada -. Abbiamo ricevuto tantissimi complimenti e i numeri sono tornati a salire. Nel bilancio vanno messi anche gli oltre 300 partecipanti alle due prove non competitive (in corsa anche la sindaca Valentina Pillon, ndr). Un successo, nel complesso, andato oltre ogni aspettativa”. Appuntamento al prossimo anno: si correrà il 24 novembre.

ph Nicolo' Montanari/Racephoto by Weclick

RISULTATI. UOMINI:
1. Abdoullah Bamoussa (Atl. Brugnera Friulintagli) 1h06’53”, 2. Hosea Kiplagat Chemunyan (KEN) 1h07’18”, 3. Giacomo Esposito (Atl. San Biagio) 1h07’51”, 4. Matteo Muraro (Team Treviso) 1h09’47”, 5. Eric Muthomi Riungu (KEN) 1h09’49”, 6. Roberto Zironda (Vicenza Marathon) 1h09’51”, 7. Diego Avon (Atl. Biotekna) 1h09’53”, 8. Paolo Pellizzari (Vicenza Marathon) 1h09’56”, 9. Marco Padoan (Vicenza Marathon) 1h09’59”, 10. Roberto Graziotto (HRobert Running Team) 1h10’56”. DONNE: 1. Asmerawork Bekele Wolkeba (ETI) 1h17’42”, 2. Silvy Turcato (Lib. Piombino Dese) 1h23’55”, 3. Vanina Dal Santo (Vicenza Marathon) 1h24’46”, 4. Barbara Diquigiovanni (Vicenza Marathon) 1h25’20”, 5. Camilla Spagnol (Team KM Sport) 1h27’14”, 6. Sara Boer 1h28’01”, 7. Valeria Gasparini (Amatori Atl. Chirignago) 1h28’04”, 8. Vania Rizzà (Atl. Bassano Running Store) 1h28’58”, 9. Mirela Djurdjevic (Atl. San Biagio) 1h29’43”, 10. Federica Palberti (Montello Runners Club) 1h30’19”.

La bellissima medaglia:

ph Stefano Morselli/Racephoto by Weclick

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina