Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 07, 2024 Claudio Baschiera 152volte

Voghera (PV) – Campestre di Voghera, Repetto e Ferro i vincitori

Partenza Senior Partenza Senior Foto Organizzatori

5 Febbraio - Teresa Repetto e Luca Ferro sono stati gli assoluti dominatori della Campestre di Voghera, gara che ha inaugurato la stagione sportiva 2024 della Fidal di Pavia. La manifestazione, che si è svolta domenica 4 Febbraio, organizzata dall’Atletica Iriense, ha visto la presenza di oltre 170 partecipanti di tutte le categorie federali assolute, master e giovanili ed era valevole come tappa dei Grand Prix provinciali per le categorie Seniores/Master e per quelle giovanili. 

Il tracciato, lungo 1250 metri, disegnato sfruttando le aree verdi che circondano la pista di atletica vogherese e il prato adiacente alla stessa, è risultato tecnicamente impegnativo ed estremamente nervoso. Tre giri per le donne e uomini Over 60 per un totale di 4000 metri e 5 giri per le restanti categorie maschili pari a metri 6000. 

Una mattinata quasi primaverile con sole e cielo terso ha accolto i partecipanti alla campestre al Campo Giovani di Voghera. Primi a partire gli uomini delle categorie under60. Vittoria per distacco per l’Over23 Luca Ferro (Atletica Iriense Voghera), che in categoria si è imposto su Gabriele Gianatti (Atl. Treviglio); terzo si è classificato Marco Fioravanti (Atletica Iriense Voghera). Fra gli Over35 il vincitore è stato Pietro Orecchia (Avis Pavia) mentre tra i quarantenni Emanuele Massoni (Triathlon Pavese) ha piegato la resistenza di Davide Davio (Azalai Tortona) e di Giuseppe Zabbara (Avis Pavia). Fra gli Over45 vittoria per Gianluigi Vettemberge (Atl. Agazzano) che ha preceduto Eduard Quepuri (Running Oltrepò) e Federico Bertone (Atletica Iriense Voghera). Tra gli Over50 il migliore è Fabio Giani (Running Oltrepò) che ha avuto la meglio su Massimo Bovo (Podistica Robbiese) e Ivan Barbieri (Atl. Pavese). Fra gli Over55 Paolo Giudici (Running Oltrepò) ha battuto il compagno di casacca Antonello Ceccon e Paolo Macis (GP Ciarlaschi). Nella Under23 Huadoud Hannouch (CUS Milano Pro Patria) si è imposto sui due portacolori dello Junior Club Francesco Interlandi e Riccardo Panigada. 

Seconda batteria dedicata a tutte le categorie femminili ed Over60 maschili che hanno affrontato i 4000 metri del tracciato breve. Teresa Repetto, Atletica Novese, oltre ad essere stata la dominatrice assoluta in rosa, ha vinto anche la propria categoria Over35. Elisa Prisinzano (Atl. Pavese) ha invece primeggiato fra le Over23 avendo la meglio su Alida Lardini (R4P) e Deborah Antipasqua (Atl. Pavese). Paola Zani (Running Oltrepò) ha vinto fra le quarantenni precedendo Daniela Calvello (AMP) e Sara Pezzotta (Canottieri Ticino). Fra le cinquantenni Tania Silvani (Atl. Novese) si è imposta su Cristina Tosello (Atl. Vigevano) e Franca Re (Azalai Tortona). Fra le Over60 vittoria per Giordana Baruffaldi (Atl. Casone) su Antonietta Mancini (GP Garlaschese) e Rosanna Rossi (Atletica Iriense Voghera), le Over70 hanno avuto, come protagonista, Annamaria Vaghi (Atl. Pavese) che ha battuto le compagne di società Francesca Mattiolo e Invernizzi Carilla. Infine fra le Under23 ottima prova per Matilde Cremonte (Atl. Vigevano) ad anticipare le compagne di casacca Federica Micheli e Alice Inchisciano. 

Sul medesimo percorso corto, fra gli uomini ultrasessantenni si impone l’Over60 Davide Legnari (Atl. Pavese) mentre Luigi Bariani (Atl. Pavese) e Nicola Calia (Azalai Tortona) si sono piazzati al secondo e terzo posto di categoria.  Salvatore Sanacuore (US Scalo) ha occupato la prima posizione tra gli Over65, seguito da Roberto Melani (100 Torri) e da Andreino Comuzio (Podistica Robbiese). Nella categoria superiore, gli Over70, si è imposto Claudio Baschiera (Atletica Iriense Voghera), al secondo posto è giunto Giovanni Conca (Atl. Pavese), quindi Francesco Puccio (Atl. Pavese).  

L’US Scalo è stata la società più rappresentata in questa 1^ prova del Prova Grand Prix Provinciale FidalPavia; a seguire l’Atletica Pavese e l’Atletica Iriense. 

«Sono venuto a Voghera per far bene - commenta il vincitore Ferro - Un percorso abbastanza faticoso e impegnativo; sono partito per capire quale fosse il mio stato di forma e sono andato in crescendo giro dopo giro chiudendo un crono onorevole di 20’14”». 

Terminate le gare degli adulti è stato il turno delle categorie giovanili dei Cadetti/e e Ragazzi/e su percorsi di diversa lunghezza. Nella categoria Ragazze trionfo per Rossella Pini (CUS Pavia) mentre nella gara Ragazzi vince Cristian Tarantola (CUS Pavia); fra i Cadetti primo Simon Scardi (CUS Pavia) e fra le Cadette si impone Margherita Simonetti (CUS Pavia).

A chiusura della bella mattinata di sport le premiazioni a cura del presidente della società organizzatrice, Dr. Lorenzo Somenzini, e il ristoro curato dagli alpini in congedo. 

I risultati completi e le foto migliori sono consultabili su www.fidalpavia.it e www.fidal-lombardia.it. Prossimo appuntamento per l’Atletica Leggera in provincia di Pavia sarà con l’edizione 2024 del Cross della Motonautica il 3 Marzo p.v. a Pavia. 

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina