Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Mag 13, 2024 Ufficio Stampa Evento 118volte

Isola d’Elba (LI) - Il Libeccio Trail a Paolini e Casali

La partenza La partenza Foto Organizzatori

12 Maggio - Se ne sentiva la mancanza. Il Libeccio Trail ha ritrovato la sua collocazione primaverile riassaporando le atmosfere e il calore delle edizioni prima del covid, che ha costretto a una sosta prolungatasi per anni fino al 2023. Ora gli appassionati hanno ritrovato l’evento che aveva sempre riscosso grande successo.

La gara, sui 18 km per 1.000 metri di dislivello, ha visto il successo di un atleta locale, Jacopo Paolini (Atl. Isola d’Elba), residente proprio a Marciana, che ha completato la distanza in 1h46’35” prevalendo su Daniele Repele (Skyrunners Le Vigne Vicenza) per 2’37”, terzo posto per l’organizzatore della Maratona dell’Isola d’Elba di domenica scorsa, Damiano Di Cicco (Elba Runners) questa volta nelle semplici vesti di partecipante, che ha chiuso a 3’54”. A seguire Alessandro Berti (Sa Valchiese) a 5’35” e Piergiorgio Alfonsetti (Atl. Abruzzo L’Aquila) a 9’35”. Fra le donne prima posizione per Alice Casali (Skyrunners Le Vigne Vicenza) in 2h19’46” con Cristina Eula (Pam Mondovì) a 2’03” e Angelica Monestiroli a 17’37”.

Come si vede l’appuntamento offroad allestito dall’Associazione Il Libeccio ha avuto una forte partecipazione proveniente anche dalle altre regioni, segno dell’importanza che ormai la gara ha nel panorama offroad. La prova ha avuto il sostegno del Comune di Marciana Marina, della Pro Loco di Marciana Elba e di tutto il territorio, per un evento che ora vuole allungare la sua storia come si è visto anche dall’impegno che tanti volontari hanno messo nel corso della giornata per aiutare e sostentare gli appassionati, non solo elbani.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina