Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 10, 2024 Ufficio Stampa Evento 122volte

Lamon (BL) - Claudia Augusta Altinate Trail, Guadagnini fa il vuoto; Menti prima donna

Il podio maschile Il podio maschile Foto Organizzatori

9 Giugno - Sono state nozze d’argento festeggiate davvero al meglio per il Claudia Augusta Altinate Trail, la prova disputata sui sentieri di Lamon (BL) riprendendo parte dell’antico percorso di collegamento fra la Germania e l’Italia, attivo sin dai tempi dell’Antica Roma. La prova allestita dall’Atl.Lamon anche quest’anno ha richiamato grandi numeri di partecipazione, confermando quanto questa prova sia amata non solo in Veneto, ma un po’ in tutto il settore fuoristradistico del Nord Italia e non solo.

Sul percorso principale di 40 km per 2.000 metri, la vittoria è andata a Thomas Guadagnini (Us Dolotica) che in 4h02’51” ha staccato di 5’’09” Marco Tramet (Vette Feltrine/Madruk), terzo a 15’07” Michele Bettega. In campo femminile prima piazza per Federica Menti (Atl.Vicentina) in 5h12’38” davanti a Beatrice Bortolini (Team Rosa Sportway) a 24’53” e a Elena Rusu (Running Team Mestre) a 35’08”.

Nel tracciato medio di 22 km per 1.000 metri conferma dei pronostici con la vittoria di Eddj nani (Skyrunning Adventure) in 1h43’00” a precedere Fabiano Roccabruna (Atl.Trento) di 8’29” e Simone Cecchin (Ana Atl.Feltre) di 8’57”. A Sara Campigotto la gara femminile in 2h12’12”, alle sue spalle Elena Andrich (Us Cesio) a 20’23” e Nicla Coffen Marcolin (Team Carson Endurance) a 22’34”.

Il percorso di 14 km per 700 metri ha premiato Giorgio Dell’Osta Uzzec in 1h18’08”, secondo a 1’02” Nicola Moz e terzo a 8’21” Francesco Divina. Grande prova di Lara De Somoi (Virtus Nemeggio) sesta in 1h28’54” e di Sabrina Bison (Maratonella) settima in 1h30’08”. Terza donna Graziella Fortuna (Asd Scarpe Bianche) in 1h38’29”.

Il successo del trail si è misurato anche al sabato, con il concerto degli allievi della Scuola Comunale di musica F. Sandi, con la cena curata dal Food Truck The Crunch, con la serata DJ del Trio Deesagio, Grazie anche alla Pro Loco Lamon che ha affiancato la società organizzatrice nell’allestimento di una manifestazione che ormai è patrimonio di tutto il territorio.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina