Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Giu 10, 2024 Ufficio Stampa Evento 324volte

Saronno (VA) - Panigada e Fossati tricolori Iuta nella 24 Ore

La Gap Saronno La Gap Saronno Foto Organizzatori

9 Giugno - Una “special edition” nel vero senso della parola. La 39esima edizione della Staffetta 24x1 Ora di Saronno, Trofeo Mario & Pinuccia, per il terzo anno abbinata all’Ultra su 24, 12 e 6 Ore individuale è stata un successo di partecipazione ma anche di qualità dei presenti, in un’atmosfera mantenuta sempre frizzante anche durante le ore notturne. L’attribuzione alla gara lombarda del Campionato Italiano Iuta per la 24H su pista è stata la classica ciliegina sulla torta, con la sfida per le maglie tricolori rivelatasi davvero appassionate. https://podisti.net/index.php/in-evidenza/item/11850-saronno-va-una-staffetta-24-x-1-ora-davvero-bella.html

Il nuovo campione italiano è Michele Panigada (Road Runners Club Milano) che ha coperto ben 482 giri pari a 193,015 km con un vantaggio di oltre 5 km su Massimo Marazzi (Verde Pisello Group Milano/187,442 km), terzo Filippo Canetta (Runaway Milano/184,257) davanti al vincitore della prima edizione nel 2021, Pier Giuseppe Monegato (Running Saronno/181,448).
Fra le donne prima un’istituzione per l’ultramaratona italiana, Maria Ilaria Fossati (Bergamo Stars Atletica) che con 162,873 km ha chiuso settima assoluta. Alle sue spalle la compagna di squadra Ida Paola Notarnicola con 147,668 km), poi Giada Vergottini (Gap Saronno/124,413) e la campionessa uscente Laura Maria Birolini (Runners Desio/121,755).

Nella 12 Ore primo Francesco Corradi (Pico Runners) con 117,382 km. A superare la soglia dei 100 km anche Gabriele Righi (Rimini Marathon Unstoppable/101,716) e Daniele Dossena (Atl.Cento Torri Pavia/100,819), mentre in campo femminile ha vinto Simona Oggero (Atl.Tusculum) con 85,105 km su Marisa Giovanna Re (Running Saronno/65,297).

La staffetta ha premiato l’Agenzia Colombo Unipol Sai che ha coperto ben 28,296 km, ma la sua vittoria è rimasta in dubbio fino alle battute finali visto che la Scuderia ha chiuso seconda con 378,912 km nonostante avere nel suo team Mohamed Morchid autore della miglior frazione con 18,520 kme il terzo, Mohamed El Mazoury con 18,020. Terzo il Club del Mesdi-Stamperia di Lipomo con 361,488 km. Primo team femminile il Running Saronno con 283,992 km (al team anche la miglior frazione individuale, con Barbara Bressi autrice di 16,001 km, davanti alle Gazzelle Marciacaratesi (272,880 km) e Wanna Donna (248,808). Nel team misti primo il Missulteam con 330,528 km su Virtus Nervianese (320,424) e Team Energy4all (318,552).

Per la Gap Saronno, patrocinata nel suo impegno organizzativo dalla Regione Lombardia e dal Comune di Saronno, è un’altra perla nella sua collezione di eventi allestiti con successo e già si profila un nuovo impegno, la terza tappa di Estate Correndo, il circuito di kermesse serali che come da tradizione contraddistingue la seconda metà del giugno podistico lombardo. Appuntamento il prossimo 25 giugno alle 20:30 con partenza e arrivo in Via Trento.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina