Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 08, 2024 Ufficio Stampa Evento 133volte

Nervesa della Battaglia (TV) – 8^ Crono Run del Montello nel segno degli Zanatta

Il podio femminile Il podio femminile Foto Organizzatori

7 Luglio - Ancora una volta la Crono Run del Montello non ha tradito le attese. La gara a cronometro individuale giunta all’ottava edizione e considerata un vero esempio in questo genere di manifestazioni ha visto al via oltre 100 corridori impegnati nella prova di salita di 1.800 metri con partenza dalla Palestra di Bavaria di Nervesa della Battaglia e arrivo presso il Sacello dedicato a Francesco Baracca.

Alla fine a spuntarla è stata una vecchia conoscenza della gara trevigiana, Paolo Zanatta, che in 6’27” ha prevalso per 15” su Matteo Muraro (San Biaggio) e per 23” su Luca Zanet, portacolori della società organizzatrice Hrobert Running Team. Fuori dal podio Luca Brunello (Atl.Mareno) a 31” e Riccardo Bandiera (Atl.Ponzano) a 38”.

Doppietta degli Zanatta a livello femminile con Michela prima in 7’42” davanti a Marta (Atl.Ponzano) a 56”, terza posizione per Agnese Tozzato (Atl.Ponzano) a 1’07”. Nella prova a coppie prima posizione per Marta Santamaria e Daris Citron in 16’51” con 5” su Kety Piccolo e Oscar Tocchetto. Nella prova per bici successo del team composto da Vittorio Trentin, Alex Oreggio e Liam Momesso in 21’16”.

La manifestazione allestita dal Hrobert Running Team godeva del patrocinio del Comune di Nervesa della Battaglia a cui va un grazie esteso anche a tutte le associazioni e gli sponsor che hanno reso possibile l’evento serale, che continua la sua strada verso un decennale che sarà sicuramente una grande festa.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina