Stampa questa pagina
Ott 25, 2018 Comunicato IUTA 1250volte

10^ SardiniaUltraMaraton a Lucchese e Brusamento

Le tre premiate Le tre premiate Comitato organizzatore

20-21 ottobre - Si è conclusa la 10^ edizione della SardiniaUltraMarathon, gara a tappe di 20+60 km valevole per il Campionato Italiano a tappe IUTA 2018. Ben organizzata dalla società Fiamma Macomer, la gara ha visto una partecipazione discreta di atleti sardi e non. Il percorso trail, pur non avendo un dislivello importante, mette a dura prova i trailer per via di un terreno insidioso e ingannevole, che lascia il  segno nei muscoli. La prova combinata valevole per il titolo italiano femminile è stata vinta da Lorena Brusamento della G.S Gabbi, al  2° posto Leonarda Cantara della Monte Acuto Marathon e al 3° posto Donatella Pettosini della Cagliari Atletica Leggera. Nella prova maschile la vittoria è andata al campione  italiano 2018 della 100 km e detentore del record del percorso della  SardiniaUltraMarathon, Matteo Lucchese dell'Atletica Avis Castel San Pietro. Sul 2° gradino del podio - dopo un testa a testa con il vincitore - si è piazzato Roberto Mastrotto della Vicenza Marathon. Al 3° posto troviamo un esperto del trail sardo, conosciuto per la particolarità  di usare dei sandali per le sue gare; Francesco Sau del Marathon Club Oristano. Assegnato anche il titolo di campione Italiano di categoria SM45 a Patrik Ortwein della Polisportiva Phoenix. Alla Fiamma Macomer vanno i complimenti della IUTA e in particolare di Sara  Valdo, facente parte del Consiglio direttivo nazionale, per l'impegno e la competenza nell'organizzare una gara, che porta lustro e tiene alto il nome della IUTA stessa nel panorama Ultra In Italia. La società organizzatrice sta già lavorando, nel caso che la IUTA  decidesse di assegnarle la prossima edizione del Campionato Italiano a tappe  Ultratrail, per organizzare una gara tale da suscitare interesse e curiosità  verso tutti gli atleti, tesserati IUTA o no, per una partecipazione più ampia possibile