Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 06, 2019 Claudio Baschiera 1373volte

Broni (PV) – 6^ Corri Alle Fonti Run

Partenza Partenza Foto di Claudio Baschiera

Le Fonti di Recoaro di Broni hanno ospitato, mercoledì 4 luglio la 6^ edizione del “Corri alle Fonti Run” manifestazione ottimamente organizzata dal Running Oltrepo sotto l’egida della Fidal provinciale.

Lo gara, che ha inaugurato la stagione delle Corsa in Montagna nel pavese, era valevole come  21^ prova del Grand Prix Seniores Fidal della provincia di Pavia, e ha visto numerosi atleti cimentarsi sul bel tracciato di 5 Km ricco di saliscendi fra le colline dell’Oltrepo; partenza e arrivo nei pressi delle "Fonti di Recoaro", in una fresca e verde vallata, tra i comuni di Broni e Canneto Pavese: fondo a tratti erboso, a tratti sassoso con un breve falsopiano, nella parte centrale, in asfalto.

Oltre 500 i partecipanti alla manifestazione dei quali quasi 130 hanno preso parte alla gara agonistica. Cielo coperto con un forte scroscio temporalesco pochi istanti prima della partenza che ha creato una pesante cappa di umidità compromettendo la prestazione di numerosi atleti. 

Il primo a tagliare il traguardo è stato l’Over23 Alessandro Bossi, del GP Garlaschese, che ha staccato l’Over40 piacentino Claudio Tanzi del GS Italpose, mentre l’Over45 Giuseppe Sorrentino dell’Atletica Casone Noceto è giunto al terzo posto.

Fra le donne, la favorita numero uno, Benedetta Broggi, del Triathlon Pavese, ha tagliato l’arrivo con ampio vantaggio sulla seconda classificata, la Over35 Karin Angotti, del GP Garlaschese; gradino più basso del podio per un’altra Over23 la milanese Elena Zambelli del GP Casalese.

Nelle varie categorie questi sono stati i protagonisti: nella Over23, alle spalle di Bossi si sono piazzati Alessandro Giovinetti (R4P) e Stefano Pedrazzani (US Scalo). Nella Over35 ha vinto Mohamed Ben Kacem (GP Garlaschese), sul compagno di società Emanuele Massoni e Piero Balma (Triathlon Pavese). Fra i quarantenni alle spalle di Tanzi si classificano Sandro Lanterna (GP Garlaschese) e Simone De Filippi (R4P). Fra gli Over45 dopo Sorrentino Fabio Giani (Running Oltrepo) ha avuto la meglio su Fabio Andreoli (GP Garlaschese). Fra i cinquantenni la palma d’oro è andata a Gianluigi Tosi (Avis Pavia), a scapito di Paolo Giudici (100 Torri) e Stefano Lanfranchi (GS San Martino). Fra gli Over55 ha vinto Davide Legnari (Atl. Pavese), davanti a Daniele Lucchiari e Maurizio Berganti ambedue US Scalo. Gli Over60 hanno visto protagonista il milanese Angelo Calogero (GS Zeloforamagno), che ha preceduto Enrico Mantegazzi (Atl. Pavese) e Giuseppe Del Conte (Atletica Iriense Voghera), fra i sessantacinquenni Francesco Macrì (Atl. Pavese) ha fatto meglio di Claudio Baschiera e Tiziano Colnaghi entrambi Atletica Iriense Voghera. Fra gli Over70 Enzo Capuzzo (Avis Pavia) ha battuto Bruno Chiriu (US Scalo). Infine, fra gli Under23, Lorenzo Friuli (CUS Pavia) ha anticipato Giovanni Viola (US Scalo).
In campo femminile fra le Over35, alle spalle dell’Angotti, troviamo Barbara Rundo (Triathlon Pavese) e Mariaelena Montera (AMP). Fra le quarantenni Clara Nobile (Atletica Iriense Voghera) ha avuto la meglio su Silvia Malagoli (GP Garlaschese) e Sara Zampillo (Atletica Iriense Voghera). Mary Li Perni (Bio Correndo Avis) è stata la protagonista fra le Over50, dove sono salite sul podio anche Dolcizia Menna (TDS) e Anna Cuzzoni (Run8 Team). Nella Over60 Teresa Strada (GP Garlaschese) ha preceduto Rosanna Rossi (Atletica Iriense Voghera) e Lucia Grignani (US Scalo). Tra le settantenni vittoria per Carilla Invernizzi (Atl. Pavese) su Maria Pirastu (Avis Pavia), mentre fra le Under23 Andree’ Merli (3 Mori Running) ha battuto Alice Viola, dell’US Scalo. Gradino più basso del podio Over23 per Nicoleta Sanda (US Scalo).
Nella graduatoria dei gruppi più rappresentati L’Avis Pavia è risultata la squadra più numerosa, davanti al GP Garlaschese e all’US Scalo.
Ottimo il ristoro finale con le torte dolci e salate realizzate dalle socie del Running Oltrepo e frutta locale. Ricche anche le premiazioni, condotte da Renato Salvini presidente della società organizzatrice coadiuvato dai consiglieri Fabio Giani e Davide Barosselli.

Le classifiche della gara sono consultabili sui siti www.FidalPavia.it e www.podisti.net. Il prossimo appuntamento in provincia di Pavia per l’atletica leggera è per la mattinata di domenica 7 luglio p.v. al campo di atletica di Voghera per la seconda prova dei campionati provinciali individuali open con in programma i 3000 e 400 metri piani ed il lancio del giavellotto.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina