Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Lug 22, 2019 Comunicato Stampa 333volte

Bore (PR) – 5° Trail Val Cenedola, Beati e Musiari vincono la 23k

Il podio maschile della 23k Il podio maschile della 23k Foto Organizzatori

21 Luglio - Oltre 150 partecipanti, fra competitive e camminata amatoriale, per la quinta edizione del Trail della Val Cenedola, confermatosi un evento di riferimento per il mondo del fuoristrada non solo parmense.

A Bore (PR), una giornata tipicamente estiva ha accolto i partecipanti alla manifestazione offroad, distinta su due percorsi, di 23 e 12 km.

I fari dell’attenzione erano naturalmente puntati sulla gara più lunga, che ha riportato la memoria agli inizi dell’avventura del trail allestito dalla Polisportiva Bore perché la vittoria è andata ad Andrea Beati, ossia a colui che nel 2015 aveva inaugurato l’albo d’oro della manifestazione e che dopo quattro anni si ritrova sul gradino più alto del podio. Una gara praticamente dominata quella del portacolori della Quadrifoglio GP, oltretutto con un tempo molto vicino a quello che aveva stabilito in occasione della sua prima vittoria: 2h09’07”, con un vantaggio di ben 5’06” su Filippo Calzolari (Cittadella 1592, terza posizione per Luca Borlenghi (Toccalmatto) a 5’23”. La gara femminile ha invece fatto registrare la doppietta del team +Kuota, con Raffaella Musiari che in 2h53’21” ha preceduto di 3” la compagna di colori Alda Baga. Terzo posto a 7’53” per Katiuscia Testi (Atl.Casone Noceto).

Un’altra doppietta è quella che ha contraddistinto il percorso medio, da 12 km, con il Ballotta Camp che ha piazzato sui primi due gradini del podio Fabio Marchio e Fabio Ciati, che hanno tagliato il traguardo in 54’49” venendo classificati nell’ordine, terzo Riccardo Pagliari (Cus Parma) a 8’19”. Grande prestazione di Francesca Bertolini (Circolo Minerva) non solo prima fra le donne ma capace di cogliere il 7° posto assoluto in 1h14’46”, alle sue spalle Marica Ughetti (+Kuota) a 14’57” e Francesca Raffaini (Cus Parma) a 17’53”.

La manifestazione, inserita nel calendario Uisp e valida per il Circuito Provinciale Trail Running Parma 2019, va in archivio rinnovando la convinzione degli organizzatori di aver scelto la data giusta per l’evento, che inizialmente si svolgeva molto più avanti nel corso della stagione. Un particolare ringraziamento va al Comune di Bore, nella persona dell’Assessore allo Sport Andrea Dondi e alla Pubblica Sicurezza che hanno fattivamente contribuito alla riuscita dell’evento già proiettato verso un’edizione 2020 all’insegna delle novità.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina