Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Ago 27, 2019 Giorgio Pesenti 290volte

San Domenico di Varzo (VB) – 6^ Rampigada Half Marathon

Il trio keniano di testa Il trio keniano di testa Foto Pesenti

25 Agosto - In una giornata estiva, perfetta dal punto di vista atmosferico e sportivo, nel magnifico parco naturale Alpe Veglia e Alpe Devero, a due passi dalle vette rosso crociate, 271 runner hanno iscritto il proprio nome nella classifica di questa superba mezza maratona alpina (Km 21.097 d+ 1.200). Organizzazione perfetta in ogni dettaglio, quindi bravi tutti i volontari di San Domenico.    

Jean Baptiste Simukeka (team Serim by Biofreeze Zenithal e Racer) ha rivinto nella stazione montana di San Domenico questa mezza maratona in quota con il nuovo record del percorso, 1h44'15", battendo di 5" il compagno di club Dennis Bosire Kiyaka; terzo Mattia Bertoncini (Team Salomon) in 1h47’40”, nuovo campione nazionale CSEN outdoor di corsa in montagna in quota.

Quarto posto per Cristian Minoggio (Serim) in 1h48’45” - vincitore della combinata; quinto Mauro Stoppini (Sport Projet VCO) in 1h51’33”.

Nei primi chilometri di gara ha preso il comando Primien Minarafascha Serim), ma poi, un errore di percorso lo ha estromesso dalla vittoria finale. Anche il campione Gabriele Bacchion (Team Tornado), fresco vincitore del Giir di Mont, ha dovuto abbandonare la gara per una giornata no.

Per i Serim da segnalare il 14° posto di Matteo Fodrini, il 35° di Paolo Costantin, il 96° di Salvatore Tarantola.

Tra le donne, vittoria di Primitive Niyiorora (team Serim by Biofreeeze Zenithal Racer e Mizuno), anche lei al secondo successo consecutivo, su Daniela Rota (Team la Sportiva) in 2h19’07”, che si aggiudica il titolo nazionale CSEN outdoor di half marathon in montagna; terzo posto e bronzo per Chiara Giovando (Team Serim) in 2h21’26”, che si aggiudica anche la combinata Rampigada rosa.

Da segnalare, infine, che per l’odierno vincitore Jean Baptiste Simukeka si è trattato del settimo successo consecutivo in altrettante gare disputate fra skyrace e strada nell’ultimo periodo, un buon record!

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina