Direttore: Fabio Marri

* Per accedere o registrarsi come nuovo utente vai in fondo alla pagina *

Feb 16, 2020 Giancarlo Brunetti 557volte

Pieve di Cento (BO): iniziato il Bologna Cross

Una partenza Una partenza Comitato Organizzatore

16 febbraio - Una bellissima giornata di sole, dalla temperatura primaverile, anche se il calendario afferma di essere ancora in inverno, ha tenuto a battesimo la prima prova del circuito di corsa campestre “Bologna Cross”.

La gara si è consumata sui prati di Pieve di Cento che hanno ospitato trecentottanta atleti provenienti dalla provincia di Bologna e non solo. Il percorso piuttosto veloce non presentava particolari difficoltà tecniche ed ha visto la vittoria in campo maschile di Labouiti Moslim (CSI Bologna) che senza particolari difficoltà copre i cinque km del percorso in 15’57” lasciando a debita distanza i diretti inseguitori. Gara fotocopia anche in campo femminile dove Melania Tizzi (Atl. Endas Cesena) chiude i tre km del tracciato in 11’29”.

La classifica di società, che raccoglie i punteggi delle cinque prove in cui è composto il circuito, dopo questa prima gara vede nettamente al comando nel settore giovanile maschile il CSI Sasso Marconi, in quello femminile la Società Victoria. La classifica assoluta maschile ha la Podistica Pontelungo Bologna al vertice, mentre in quella femminile è l’Acquadela Bologna a guidare la graduatoria.

E’ ancora presto per stilare dei pronostici, la classifica ci mostra una situazione provvisoria, occorre aspettare le prove del prossimo autunno per avere un’idea chiara di come evolverà la graduatoria. Ma un dato è riscontrabile, della quattro società che hanno trionfato nel 2019 solo Il CSI Sasso Marconi è già al comando intenzionato a riconfermare la vittoria ottenuta.

Terminata la stagione all’aperto, “Bologna Cross” riprenderà ad ottobre, quando, ne siamo certi, le società che hanno trionfato nella passata stagione daranno battaglia per insidiare il primato dei capoclassifica.

Lascia un commento

I commenti sono a totale responsabilità di chi li invia o inserisce, del quale restano tracciati l'IP e l'indirizzo e-mail. 

Podisti.Net non effettua alcun controllo preventivo né assume alcuna responsabilità sul contenuto, ma può agire, su richiesta, alla rimozione di commenti ritenuti offensivi. 
Ogni abuso verrà segnalato alle autorità competenti.

Per poter inserire un commento non è necessario registrarsi ma è sufficiente un indirizzo e-mail valido.
Consigliamo, tuttavia, di registrarsi e accedere con le proprie credenziali (trovi i link in fondo alla pagina).
In questo modo potrai ritrovare tutti i tuoi commenti, inserire un tuo profilo e una foto rendere riconoscibili i tuoi interventi.

Ultimi commenti dei lettori

Vai a inizio pagina